Virgilio Sport

Milan-Napoli in Champions, i tifosi rossoneri tra ansie, speranze e una certezza

Derby italiano in Champions: il Milan sfida il Napoli e punta ad affrontare l'Inter in semifinale. Tifosi rossoneri equamente divisi tra pessimisti e ottimisti, tutti però concordano su un aspetto.

17-03-2023 14:20

Rino Dazzo

Rino Dazzo

Giornalista

Se mai ci fosse modo di traslare il glossario del calcio in una nicchia di esperti, lui ne farebbe parte. Non si perde una svista arbitrale né gli umori social del mondo delle curve

Sarà derby ai quarti di finale di Champions, non quello tutto milanese con l’Inter, ma quello italiano col Napoli. Per i tifosi del Milan un tuffo nel passato remoto, col ricordo delle grandi sfide tra Maradona e Gullit, tra Careca e Van Basten e tra Sacchi e Bianchi, ma anche prossimo, con quel precedente di settembre a San Siro che – seppur vinto dagli azzurri – induce a un moderato ottimismo per la qualità della prestazione offerta da Leao e soci.

Milano chiama e Napoli risponde su Instagram

Come ai tempi dei collegamenti con ‘Novantesimo minuto’, quando Gianni Vasino passava la palla a Luigi Necco dopo aver raccontato le prodezze dei rossoneri e il giornalista partenopeo raccoglieva il testimone dal San Paolo chiudendo con l’immancabile chiosa “Milano chiama e Napoli risponde”, il Milan ha taggato il Napoli su Instagram subito dopo l’esito del sorteggio. L’immagine di una stretta di mano con l’appuntamento alla doppia sfida di aprile, con tanto di risposta del club azzurro: stretta di mano ricambiata.

Milan contro Napoli, i tifosi rossoneri preoccupati

Poi le reazioni dei tifosi. Soprattutto quelle più a caldo sono improntate a un certo pessimismo. “Siamo fuori purtroppo, sono più forti di noi. Poi il pallone è rotondo, può succedere di tutto”, scrive Luigi. Un altro utente che si fa chiamare Al Pacino la butta sul filosofico: “Se propio dobbiamo uscire…meglio il Napoli che i prescritti“. Quasi rassegnata Antonella: “Ok un sogno infranto”. Ma sono tanti i commenti che denotano ansia.

I milanisti che ci credono: fiducia nel dna europeo

Man mano che passano i minuti, cominciano a fioccare altri tipi di reazioni. Tipo quella di Ivano: “Nessuno può spaventare i Campioni!“. O come quella di Luciano: “Bene così ci leveremo la soddisfazione di aver eliminato i futuri campioni d’Italia“. Franco fa un invito esplicito ai calciatori di Pioli: “Se andiamo in campo ce la giochiamo, se invece restiamo negli spogliatoi come con l’Inter nella Supercoppa Italiana allora restatevene a casa a pulirvi le mutande”. Mentre Giovanni osserva: “È andata non male, conosciamo molto i rivali come loro conoscono noi ma son fiducioso perché abbiamo ancora un frammento di DNA ancora europeo come ai vecchi tempi”.

Il sogno dei milanisti: derby di Champions con l’Inter

Enrico rispolvera la partita di campionato: “Li conosciamo, a Milano nella partita di andata li abbiamo dominati, anche se il campo ha dato loro ragione”. Altri come Ugo guardano avanti: “Se andiamo in semifinale poi ci sarebbe il derby come nel 2003: io ci credo”. Qualcuno ripensa a una coincidenza storica: “La Coppa Campioni e il grande ciclo di Sacchi sono iniziati proprio con una vittoria a Napoli. Crediamoci”. Mentre Paolo ammette il suo auspicio: “Io voglio arrivare a sfidare i cartonati perché se vincessimo la goduria sarebbe immensa”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Inter - Genoa

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...