Virgilio Sport

Milan, Pioli rischia l’esonero: tifosi sul piede di guerra, chi potrebbe venire

Dopo il k.o. col Dortmund i supporter rossoneri chiedono di sostituire l’allenatore: Conte non convince la dirigenza, che valuta la soluzione interna Abate-Ibrahimovic 

29-11-2023 10:52

Fabrizio Napoli

Fabrizio Napoli

Giornalista

Giornalista professionista, per Virgilio Sport segue anche il calcio ma è con la pallanuoto che esalta competenze e passioni. Cura la comunicazione di HaBaWaBa, il più grande festival di waterpolo per bambini al mondo

Il 3-1 incassato dal Borussia Dortmund al Meazza allontana il Milan dagli ottavi di finale di Champions League e rimette Stefano Pioli al centro della bufera: i tifosi rossoneri chiedono l’esonero, ma le soluzioni per sostituirlo a disposizione della dirigenza sono limitate.

Champions, Milan lontano dagli ottavi di finale

La sconfitta di ieri sera al Meazza contro il Borussia Dortmund ha reso gli ottavi di finale di Champions League un traguardo sempre più lontano per il Milan, ora ultimo in classifica nel gruppo F con 5 punti insieme al Newcastle: per ribaltare la situazione i rossoneri non solo dovrebbero vincere in casa dei Magpies l’ultima partita del girone, il prossimo 13 dicembre, ma anche sperare che il Psg (secondo a quota 7) non faccia punti a Dortmund. In caso di arrivo a pari punti, infatti, i francesi si qualificherebbero per la migliore differenza reti negli scontri diretti.

Milan, i tifosi chiedono l’esonero di Pioli

Ma la debacle con il Borussia Dortmund non è stata tale soltanto per il risultato finale. I tifosi del Milan non hanno digerito la prestazione dei rossoneri e ancora una volta hanno messo sotto attacco sui social Stefano Pioli, considerato il primo responsabile dei continui alti e bassi della squadra. “Confermare Pioli in estate è stato l’errore capitale di questa società”, il commento di Luca su X. “Quando lo pubblicano il comunicato sull’esonero di Pioli?”, domanda Money_Sball, dando per scontato che il tecnico verrà scaricato dalla dirigenza. “Saremo l’unica italiana a uscire direttamente ai gironi. Grazie Pioli”, sottolinea Sugorossonero. Jacopo invece se la prende con la dirigenza: “Maldini andava cacciato perché aveva fallito una (!) stagione dopo uno scudetto meraviglioso. Quindi vi chiedo: con stagione finita a novembre, questa dirigenza cosa si merita?”.

Milan, le soluzioni per sostituire Pioli

Se il Milan decidesse davvero di esonerare Pioli, chi sistemerebbe poi in panchina? Complicato rispondere a questa domanda, perché, come accaduto già al Napoli nelle settimane in cui Rudi Garcia era in discussione, i tecnici di alto profilo attualmente liberi sono davvero pochi. Antonio Conte è tra questi, ma il tecnico salentino non rientrerebbe nei parametri della dirigenza (ingaggio troppo alto) e faticherebbe ad accettare un incarico a stagione in corso. Stesso discorso per Zinedine Zidane, mentre su Igor Tudor, sondato anche dal Napoli prima di scegliere Mazzarri, i dubbi sarebbero di natura tattica: anche se Pioli ha provato a volte la difesa a tre, come piace al tecnico croato, il Milan è costruito per giocare a quattro.

Milan, Abate-Ibrahimovic la soluzione interna per la panchina

Per l’eventuale post-Pioli si fa largo allora l’ipotesi della soluzione interna o di quella “sentimentale”. La prima ipotesi fa capo a una promozione di Ignazio Abate, 37enne ex difensore rossonero attualmente alla guida della Primavera del Milan, molto stimato dalla dirigenza. Il Milan potrebbe anche decidere di affiancare ad Abate una figura carismatica, in grado di proteggere l’allenatore e motivare i giocatori: chi meglio di Zlatan Ibrahimovic, attualmente già accanto al Milan col ruolo di consulente esterno?

La seconda pista conduce invece a Roberto Donadoni, bandiera del Milan di sacchiana memoria, la cui carriera da tecnico ha però subito da tempo una brusca frenata: dopo l’esperienza al Bologna, conclusa nel 2018, Donadoni ha allenato in Cina dal luglio 2019 all’agosto 2020, rimediando una retrocessione e poi l’esonero con lo Shenzhen.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Sassuolo - Napoli
Inter - Atalanta
SERIE B:
Venezia - Cittadella
Pisa - Modena

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...