Virgilio Sport

Milan, si lavora per il rinnovo di Rafa Leao: il punto sulla trattativa

I colloqui tra la dirigenza del club rossonero e l'entourage del portoghese sono entrati nel vivo. La volontà del giocatore potrebbe accelerare l'operazione nuovo contratto.

Pubblicato:

Non è un bel momento in casa Milan. Le ultime prestazioni in campo e i risultati ottenuti di recente hanno lasciato molto a desiderare, specie le tre sconfitte consecutive con Inter, Lazio e Sassuolo. Però a tenere banco c’è anche il caso legato a Rafael Leao. Il portoghese è in scadenza a giugno 2024, quindi i rossoneri hanno tutte le intenzioni di accelerare presto e provare a fargli mettere nero su bianco.

Milan, le parole dell’avvocato di Leao

A complicare le cose sulla vicenda Leao c’è poi il fatto che non si riesca sempre a capire da chi davvero venga rappresentato. Il vecchio agente è il famosissimo Jorge Mendes, che però sembra ancora fungere da consigliere dello stesso giocatore portoghese. L’attuale procuratore è invece l’avvocato Ted Dimvula. Ma poi c’è sempre il papà Antonio, che anche lui cerca di rappresentare Rafael.

Dimvula ha fatto il punto della situazione a Sky: “Stiamo lavorando insieme per arrivare a una soluzione soddisfacente. La sua priorità non è cambiata: vuole restare al Milan, crescere e progredire in questa città. Neghiamo ogni desiderio da parte di Rafa di abbassare la clausola rescissoria per agevolare una partenza nella prossima estate. Leao è del tutto concentrato sul Milan e si augura di tornare a vincere“.

Milan-Leao, colloqui entrati nel vivo

Le idee delle due parti sono piuttosto chiare. Senza una grande offerta, intorno ai 100 milioni di euro, il Milan non ha alcuna intenzione di privarsi di uno come Leao. Quindi, l’obiettivo del club sarebbe blindarlo con un contratto a lungo termine o almeno un prolungamento biennale oltre alla scadenza del 30 giugno 2024. Come ammesso dall’avvocato Dimvula poi, pare proprio che Rafa voglia restare al Milan.

Di recente è arrivato anche un comunicato ufficiale della stessa società, dopo che La Gazzetta dello Sport in prima pagina aveva parlato di uno strappo tra le parti: “Nessuna interruzione. AC Milan prosegue, infatti, il dialogo con Leao e il suo entourage in un clima sereno e professionale”. Pertanto, i colloqui tra l’entourage del giocatore e la dirigenza rappresentata da Paolo Maldini e Ricky Massara continuano.

Milan, i passi avanti con Leao

Nella sua intervista a Sky lo stesso avvocato Dimvula ha fatto sapere come la trattativa stia andando avanti senza troppi intoppi: “Ci sono tante false e fuorvianti informazioni su Leao, soprattutto nella stampa italiana. Questo ha un solo scopo: paralizzare il dialogo cordiale e professionale che noi abbiamo con la dirigenza del Milan in merito all’estensione del contratto di Rafael”.

Il club campione d’Italia in carica resta, pertanto, molto fiducioso dell’offerta da 7,7 milioni complessivi a stagione proposta a Leao. C’è sempre da considerare il nodo legato allo Sporting Lisbona e alla relativa multa. Ma di sicuro se non dovesse arrivare a breve il rinnovo, in estate potrebbe anche scatenarsi un’asta per il portoghese. Il Milan non vorrà certo rischiare di perderlo a zero.

Milan, si lavora per il rinnovo di Rafa Leao: il punto sulla trattativa Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...