Virgilio Sport

Milan, su Morata l’all-in di Ibra: il grande freddo dei tifosi sui social

Il mister X dei rossoneri è l'ex bomber della Juve che è intenzionato a lasciare la Spagna. Sul web i tifosi si dividono: "Destinati a fare comparse"

Pubblicato:

Domenico Esposito

Domenico Esposito

Giornalista

Da vent’anni in campo e sul campo per vivere ogni evento in tutte le sue sfaccettature. Passione smisurata per il calcio e per la sfera di cuoio. Il pallone è una cosa serissima, guai a dirgli di no

Sfumato Zirkzee, il Milan ha scelto l’erede di Giroud: Alvaro Morata. All-in sul capitano della Spagna, che per sua stessa ammissione è infelice in patria. Ma i tifosi rossoneri si dividono sul possibile arrivo del 31enne madrileno.

Milan, ecco il mister X di Ibra: tutto su Morata

Ieri Ibrahimovic ha confessato che “c’è un Mister X che stiamo puntando”. E tutto lascia pensare che abbia già un nome e cognome: Alvaro Morata. Sono tanti e chiari i segnali che portano all’attaccante dell’Atletico Madrid con trascorsi alla Juventus. Esperienza, gol (208 in totale tra club e nazionale) e una voglia matta di tornare in Italia, nonostante quel post di inizio luglio in cui giurava amore ai colchoneros. Il Milan fiuta l’affare, anche perché basta versare i 13 milioni della clausola rescissoria nelle casse del club allenato dal Cholo Simeone per far sì che sia il calciatore a decidere del proprio destino. La proposta è un triennale da 4 milioni a stagione, stessa cifra che percepisce nella capitale spagnola ma col contratto in scadenza nel 2026.

L’apertura di Morata al Milan e la confessione-assist

L’entourage di Morata punta a strappare un quadriennale da 5 milioni all’anno, ma, a differenza degli agenti di Zirkzee che chiedevano commissioni da mille e una notte, c’è collaborazione da parte dello staff dell’ex Juve. E quando le parti dialogano in maniera positiva, diventa tutto più semplice. Intanto un altro assist per il Diavolo arriva proprio da Alvaro, che nell’arco di questo Europeo ha parlato tanto anche della sua vita privata (toccanti le parole sulla depressione che lo aveva colpito anni fa). In un’intervista a El Mundo ha spiegato che “in Spagna fatico a essere felice perché c’è sempre qualcuno che mi critica. Non c’è rispetto per nulla e per nessuno ed è per questo motivo che forse è meglio che non resti all’Atletico. In un altro paese sarei più felice”. Saranno ore di riflessione: il madrileno, stasera in campo contro la Francia, scioglierà infatti le riserve solo a fine Europeo.

Morata al Milan? I tifosi rossoneri si dividono sul web

Pareri discordanti tra i tifosi del Milan, che speravano in un nome di primo fascia lì davanti. “Ottimo calciatore, ma ha 31 anni e non ha mai fatto caterve di gol. Un buon elemento, ma se lui è la ciliegina allora siamo destinati ad essere solo dei comprimari” scrive su Facebook Nicola. “Nel campionato italiano può fare la differenza. Ma in Europa?” si domanda Leo. “Meglio Camarda” sentenzia Giovanni. Ma non tutti sono dello stesso avviso. “Morata va benissimo e poi andiamo a prendere un altro giovane” afferma Alessio. “Potrebbe essere un colpo ottimo” chiosa Pietro.

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...