Virgilio Sport

Milan, tutto da rifare per Bennacer: la svolta spaventa Maldini

Il centrocampista rossonero ha cambiato agente: futuro di nuovo in bilico

30-11-2022 18:00

Torna in bilico il futuro di Ismael Bennacer. Il centrocampista francese naturalizzato algerino ha deciso di cambiare il suo agente: una svolta che costringerà il Milan a ricominciare da capo le trattative per il rinnovo del contratto.

Arsenal e Chelsea sono pronte a fare la loro mossa per strapparlo al Diavolo nella prossima estate, quando mancherà un anno alla fine del suo contratto.

Milan, Bennacer passa sotto Raiola: cosa succede

Bennacer, in scadenza di contratto con il Milan a giugno 2024, era in trattativa con il club da più di un anno: a curare l’affare c’era Moussa Sissoko, ma da circa un mese il giocatore ha deciso di cambiare, affidandosi ad Enzo Raiola, cugino dello scomparso Mino.

Paolo Maldini e Frederic Massara, secondo le indiscrezioni riportate dalla Gazzetta dello Sport, a breve incontreranno il nuovo procuratore, e la trattativa potrebbe ripartire dall’inizio.

In precedenza, i dirigenti del club meneghino si erano spinti ad offrire fino a 4,5 milioni di euro al giocatore, e Sissoko si era detto “ottimista” per la chiusura dell’affare: è da verificare invece se la somma basterà al nuovo agente.

Milan, Bennacer cercato da Arsenal e Chelsea

In caso di mancato accordo, il Milan cederà in estate il giocatore, ad un anno dalla fine del suo contratto, per non lasciarlo partire a parametro zero nella prossima stagione.

Sulle tracce di Bennacer come detto ci sono due big di Premier League, Arsenal e Chelsea, ingolosite dalle prestazioni del nazionale algerino, punto fermo della formazione di Stefano Pioli. Ed è possibile che la scelta di cambiare l’agente faccia proprio da preludio alla decisione di cercare una pretendente per un trasferimento nel ricco campionato inglese. Il suo cartellino è valutato intorno ai 40 milioni di euro, ma il Milan lo considera al momento incedibile e cercherà in ogni modo di trattenerlo.

Milan, buone notizie da Leao

Se per Bennacer si registra una brusca frenata, sono da segnalare i passi in avanti nella trattativa per il prolungamento del contratto di Rafael Leao, che in un’intervista alla Gazzetta dello Sport ha annunciato che dopo il Mondiale parlerà con lo stesso Paolo Maldini.

“Sono contento, orgoglioso, ma ora devo stare concentrato sul Mondiale, poi col Milan parlerò appena arrivo – ha detto dal ritiro del Portogallo in Qatar -. Se ho voglia di firmare il contratto? Già prima di arrivare in nazionale abbiamo fatto una riunione con Maldini, è stata positiva, quindi quando arriverò a Milano parleremo bene”.

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...