Virgilio Sport

Fifa, Infantino attacca l’Italia: “Avete snobbato il Mondiale femminile”

Il presidente della Fifa, Infantino, nella conferenza stampa di chiusura del torneo femminile, si è espresso sullo scarso seguito degli italiani per la Nazionale femminile

18-08-2023 14:00

Ylenia Cucciniello

Ylenia Cucciniello

Football Specialist

Giovanissima e appassionatissima di tutto lo sport: scrive di calcio giocato ma non rinuncia allo sguardo sull'extra campo, dove spesso si trovano risposte che il rettangolo verde non riesce a restituire

Gianni Infantino continua a esprimersi sulla disparità tra la Nazionale maschile e quella femminile. Il presidente della Fifa, ha voluto lanciare un ulteriore segnale dopo aver registrato uno scarso interesse da parte di tutti gli italiani riguardo la partecipazione dell’Italia di Milena Bertolini al Mondiale. E lo stesso Infantino, ha rilasciato importanti dichiarazioni proprio durante la conferenza stampa di chiusura del torneo iridato.

Mondiale Femminile, le parole di Gianni Infantino

Nonostante l’eliminazione durante la fase a gironi del Mondiale, si continua a parlare dell’Italia femminile. Per Gianni Infantino continua a tener banco il gap esistente tra il calcio maschile e quello femminile proprio per ciò che riguarda il seguito da parte di tutti gli appassionati di calcio. E proprio in occasione del torneo iridato, il presidente della Fifa l’ha evidenziato ancora una volta, sottolineando quanto sia importante ridurre il divario, lanciando anche un forte messaggio a tutte le donne che fanno parte di questo sport:

“Quello che abbiamo visto finora, e il meglio deve ancora venire, è semplicemente la più grande Coppa del Mondo femminile FIFA di sempre. Ora è il momento di trattare le donne e gli uomini allo stesso modo. Dico a tutte le donne che loro hanno il potere di cambiare. Bisogna spingere le porte che sono aperte e continuare a sognare. Andiamo per la piena uguaglianza“.

Le dichiarazioni di Infantino prima del Mondiale

Gianni Infantino, lo scorso 19 luglio, in occasione della conferenza stampa di presentazione al Mondiale femminile in Australia e Nuova Zelanda, non ha sprecato occasione per ritornare sulla questione delle disuguaglianze di genere nel palcoscenico calcistico. Al di là di problemi legati alle disparità salariali e la polemica circa le scarse offerte riguardo i diritti televisivi, ha voluto puntare i riflettori sulla crescita del calcio femminile negli ultimi tempi. Parole che mettono l’accento sull’importanza della questione per lo stesso presidente della Fifa:

“Molte persone che credono ancora che il calcio femminile sia una brutta copia di quello maschile. Invece, quando guardano una partita per la prima volta capiscono che è un gioco fantastico ed è molto divertente, anche perché il livello è cresciuto incredibilmente negli ultimi 10 anni”.

L’eliminazione dell’Italia femminile fa discutere

Di tempo, ormai, ne è passato, ma l’eliminazione dell’Italia femminile al Mondiale continua ad essere un boccone amaro e difficile da mandar giù. Le azzurre hanno concluso prematuramente la loro esperienza durante la Coppa del Mondo 2023 venendo eliminate durante la fase a gironi nel gruppo G, dopo aver conquistato solo una vittoria e subito due sconfitte. Inevitabile è stato percepire il senso di amarezza di tutti i tifosi, ma soprattutto delle stesse calciatrici e della ct Milena Bertolini, con quest’ultima sempre più vicina all’addio alla panchina azzurra.

Mondiali donne, si avvicina il giorno della finale

Si è quasi giunti al termine di quest’edizione del Mondiale femminile. Tra le mille emozioni suscitate e i notevoli colpi di scena, la Coppa del Mondo sarà presto alzata al cielo da una tra Inghilterra e Spagna. La finale è in programma domenica 20 agosto, alle ore 12, sul campo dell’Olympic Stadium di Sydney.

Il giorno prima, sabato 19 agosto, invece, sarà il momento della “finalina” per il terzo posto tra Svezia e Australia. Start alle 10 tra le suggestive mura del Suncorp Stadium di Brisbane.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...