,,
Virgilio Sport

Monza a un passo dal sogno Serie A: suo il primo round col Pisa. Le pagelle

I brianzoli battono 2-1 i toscani, decidono i gol di Dany Mota al 9' e Gytkjaer al 74' ma Berra al 93' accorcia le distanze.

26-05-2022 22:33

Nella finale d’andata dei playoff di Serie B per la promozione in Serie A il Monza ha battuto al Brianteo per 2-1 il Pisa che si è rimesso in corsa accorciando le distanze nel recupero. Il gol in trasferta non vale più doppio ma i toscani avranno la possibilità di giocare in casa il ritorno di domenica. Per ora i brianzoli sono a un passo dalla loro prima, storica, promozione nella massima serie.

Monza-Pisa: vantaggio quasi immediato dei brianzoli

Dopo soli nove minuti i brianzoli vanno in vantaggio: Dany Mota fugge partendo da centrocampo, poi dà a Ciurria che dalla sinistra rimette in mezzo per lo stesso Dany Mota che insacca di destro di prima intenzione. Poi è il Pisa con Marin ad avere una buona occasione al 21’ ma manda alto in tuffo. Al 32’ ancora i toscani con Lucca che gira alto un angolo di Benali. Al 36’ Puscas, su assist di Birindelli, si divora il pareggio mandando a lato.

Monza-Pisa: i brianzoli raddoppiano ma i toscani accorciano le distanze nel recupero

In apertura di ripresa è ancora Lucca pericoloso ma Di Gregorio gli respinge il tiro potente. Subito dopo è il Monza a sfiorare il raddoppio e ci vuole un miracolo di Nicolas su deviazione di Barberis a negarglielo. Al 63’ Di Gregorio respinga uno spiovente, palla a Sibilli che dopo un’azione personale manda sul palo complice una leggera deviazione dello stesso Di Gregorio.

Al 74’ arriva il raddoppio: D’Alessandro crossa da destra, Dany Mota colpisce di testa, Nicolas respinge d’istinto ma proprio sulla testa di Gytkjaer, entrato da un quarto d’ora come D’Alessandro, che insacca. Al 78’ Nicolas nega il tris a Dany Mota, il migliore in campo, deviandogli in angolo il tiro da posizione defilata. Quando ormai sembra finita, al 93’ un colpo di testa di Berra su calcio d’angolo di Sibilli rimette in corsa il Pisa: finisce 2-1, appuntamento domenica per il ritorno all’Arena Garibaldi.

Monza-Pisa, come ha arbitrato Guida

Due sole contestazioni, una per parte: al 4’ Puscas vuole una deviazione di mano di Caldirola e al 51’ contatto in area tra Hermannson e Dany Mota, ma Guida in entrambi i casi lascia correre. Nessun ammonito, il che dimostra quanto è stato semplice arbitrare questa partita.

Monza-Pisa, il tabellino

MONZA-PISA 2-1

Marcatori: 9′ Dany Mota (M), 74′ Gytkjaer (M), 93′ Berra (P)

MONZA (3-5-2): Di Gregorio; Caldirola, Marrone, Pirola (84′ Sampirisi); Molina, Barberis, Machin (79′ Colpani), Mazzitelli (58′ D’Alessandro), Carlos Augusto; Ciurria (58′ Gytkjaer), Dany Mota (84′ Mancuso). All. Stroppa.

PISA (4-3-1-2): Nicolas; Birindelli, Leverbe, Hermannsson, Beruatto (80′ Berra); Marin (62′ Gucher), Nagy, Mastinu (62′ Sibilli); Benali (62′ Siega); Lucca, Puscas (71′ Torregrossa). All. D’Angelo.

Monza-Pisa: i migliori e i peggiori

Di Gregorio 6,5: alcune belle parate e alcune indecisioni.
Ciurria 6,5: ha il merito dell’assist del primo gol.
Dany Mota 7,5: sblocca il risultato ed è onnipresente. Il migliore in campo.
Gytkjaer 7: entrato insieme a D’Alessandro, segna il raddoppio che pareva aver messo fine ai giochi.
D’Alessandro 7: strepitoso fin dall’entrata in campo.
Nicolas 7: almeno due parate decisive che, insieme al gol di Berra, tengono in vita le speranze del Pisa.
Berra 7: il suo colpo di testa nel recupero tiene aperti i giochi per il ritorno.
Lucca 5: è l’ombra dell’attaccante che tutti volevano a inizio stagione.
Puscas 5: si divora il gol del momentaneo pareggio nel primo tempo.

Monza a un passo dal sogno Serie A: suo il primo round col Pisa. Le pagelle Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...