Virgilio Sport

Morata-Juventus, si apre uno spiraglio per il rinnovo

L’attaccante spagnolo, autore di una doppietta nell’ultimo turno di campionato contro la Sampdoria, non è escluso possa restare a Torino.

Pubblicato:

È uno degli uomini del momento in casa Juventus Alvaro Morata, di recente finito al centro dell’attenzione dei media non solo per i gol segnati in campo ma anche per un futuro ancora tutto da scrivere.

Morata in fiducia, la Juventus vola

Tutto parte dalle prestazioni realizzate nelle ultime giornate dove Morata ha alzato decisamente i giri del proprio motore risultando decisivo a più riprese.

L’1-0 allo Spezia e i tre punti chiave per la lotta scudetto conquistati allo Stadium portano il suo nome, idem dicasi per la doppietta contro la Sampdoria che ha decisamente indirizzato il match nel 3-1 realizzato dalla Juventus a Marassi nel weekend.

Rinnovo Morata, l’idea della Juventus

A fronte di questo rendimento, in casa Juventus si sarebbero decisi a dirimere una volta per tutte la questione della permanenza a Torino dello spagnolo, giocatore rimasto in Piemonte dopo che, a gennaio, era già stato dato per partente.

Ora, anche a fronte delle ultime performance balistiche, tutto potrebbe cambiare e Morata, il cui prestito biennale dall’Atletico Madrid scade a giugno, potrebbe continuare a vestire bianconero. La chiave in questo senso sarà rimodulare le cifre del riscatto inserito dai Colchoneros nell’operazione, una manovra questa che andrà fatta in tempi brevi.

Rinnovo Morata e la finestra da sfruttare

Il motivo è presto detto. L’intenzione della Juventus sarebbe quella di chiedere uno sconto rispetto ai 35 milioni da versare all’Atletico per il riscatto e dilazionare il pagamento della nuova cifra (presumibilmente 25 milioni) in più anni: l’ostacolo più grande, in uno scenario del genere, è rappresentato non tanto dall’Atletico (disposto comunque a trattare il giocatore) ma dalla FIFA che ha introdotto una norma che dal prossimo anno consente i cambi di maglia solo su base annuale per le cessioni temporanee.

Questa stessa norma però prevede anche che vi sia un periodo transitorio in cui i club possono regolare le proprie posizioni e adeguarsi alle nuove regole, una finestra che la Juventus quindi può sfruttare (chiedendo comunque alla FIFA di avvallare l’operazione) per chiudere l’affare e concretizzare un rinnovo che fino a qualche mese fa pareva decisamente irreale.

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Falkensteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...