,,
Virgilio Sport SPORT

MotoGP, futuro Valentino Rossi: ecco quando ci sarà l'annuncio

Nel frattempo il 9 volte campione del mondo è tornato a parlare dopo le vacanze: "Vogliamo ottenere risultati migliori nella seconda parte di stagione".

Le vacanze sono finite, a breve riparte la MotoGp. Valentino Rossi è tornato a parlare facendo una promessa ai tifosi: “La prima parte della stagione per noi non è stata fantastica, abbiamo faticato un po’. Sappiamo che è difficile perché il livello dei piloti e di tutte le moto in MotoGP è molto alto. Sappiamo che dobbiamo lottare sodo, vogliamo e ci aspettiamo di più. Vogliamo ottenere risultati migliori e lavorare tanto per la seconda parte della stagione”.

Nel frattempo Alessio ‘Uccio’ Salucci, direttore sportivo della VR46 Academy e migliore amico di Valentino Rossi, ai microfoni di Sky Sport 24 ha risposto ad alcune domande relative al futuro del “Dottore”: “Abbiamo parlato molto, i prossimi quindici giorni saranno decisivi. Qualsiasi scelta sarà, sarà quella giusta. Vale è determinatissimo, si sta allenando come un pazzo, anche mentre noi siamo qui. Se dovesse chiudere quest’anno non vorrebbe farlo così. I nostri valori sono diversi da quelli di ora. Dobbiamo migliorare tutti. Vacanze? Siamo stati in Croazia con Valentino – dice Uccio – e siamo stati benissimo. Ci voleva. La MotoGP è veramente tosta, le gare sono tutte vicine, abbiamo tanto a cui pensare tra Academy e altre. Ma ora siamo tornati e iniziamo a pensare alle cose serie”.

La VR46 sarà team satellite Ducati dal Mondiale 2022: un pilota sarà Luca Marini, l’altro probabilmente Bezzecchi: “Noi speriamo che il secondo pilota sia Vale, ma se lo deve sentire. Altrimenti molto probabilmente ci sarà Bezzecchi, ma ci sono anche altri interessamenti e tante situazioni aperte, ma facili. E che andranno ad incastrarsi da sole”.

Uccio ha chiuso parlando di Bagnaia in Ducati e di Morbidelli (molto probabilmente) alla Yamaha: “Te lo giuro, sono emozionato. Non avrei mai pensato, in quattro cinque anni, di avere un pilota, ma molto probabilmente due, in case come Ducati e Yamaha. C’è stato un grandissimo lavoro da parte dell’Academy, ma il merito è loro. Noi cerchiamo di dare il massimo della nostra esperienza e far tutto per bene, ma il resto lo fanno loro. Sono giovani, fantastici, lavorano molto, da lunedì al sabato. Il progetto sta andando bene e sono molto contento”.

Per vedere tutte le gare di  MotoGP™, Moto2 e Moto3 live su DAZN

OMNISPORT | 28-07-2021 21:08

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...