Virgilio Sport

MotoGP, Quartararo parla della crisi Yamaha

L'iridato 2021 ammette: "E' il mio punto più basso in MotoGP, siamo gli unici che han peggiorato rispetto al 2022".

15-06-2023 19:53

MotoGP, Quartararo parla della crisi Yamaha Fonte: Getty Images

A un anno di distanza Fabio Quartararo, che ha regalato l’alloro iridato alla Yamaha due stagioni fa, gareggerà al Sachsenring con animo opposto: il centauro di Nizza, che affrontava la corsa nella ex DDR in vetta alla classifica, ha graffiato nella sola Austin, dove ha colto il podio nel GP, mentre non ha saputo competere per le prime sette piazze negli altri appuntamenti che sono valsi punti.

Queste le amare considerazioni in vista della penultima tappa prima della pausa fissata dopo Assen: “Vorrei battagliare per le prime posizioni, ma non so se sarò in grado; l’obiettivo è quello di garantirsi una posizione dignitosa già domani, perché le nostre ultime qualifiche sono state terribili. In ogni pista siamo più lenti rispetto a un anno fa, gli avversari hanno invece fatto passi in avanti. Ci sono tanti piloti vicini tra loro nelle posizioni al vertice, noi ci siamo allontanati: domani correremo nella maniera migliore, poi faremo i conti. E’ il mio momento peggiore in MotoGP, non capisco come mai siamo così in difficoltà: non abbiamo fatto enormi modifiche, ma la moto richiede una guida del tutto differente e serve trovare la soluzione che permetta di sfruttare la gomma sul giro secco. In qualifica cercheremo di entrare in Q2″.

Il Sachsenring è stato l’ultimo GP vinto da Quartararo, che vanta solo 8 lunghezze di vantaggio sul compagno di squadra Morbidelli, il cui futuro con la Casa nipponica è alquanto in discussione.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Sassuolo - Empoli
Salernitana - Monza
SERIE B:
Cremonese - Palermo
Brescia - Reggiana
Sudtirol - Bari
Cittadella - Catanzaro
Ternana - Lecco
Pisa - Venezia
Como - Parma

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...