,,
Virgilio Sport SPORT

MotoGp, ritiro Rossi: Lorenzo, Simoncelli e Reggiani senza pietà

La notizia dell'imminente ritiro del Dottore ha scosso tutti ma nel Motomondiale non tutti sono sorpresi

Che Valentino Rossi possa ritirarsi dalla MotoGp è più di una eventualità. Ma la notizia piombata ieri dalla Spagna della decisione già presa dal Dottore e che addirittura il ritiro venga anticipato già a questa stagione con ancora un paio da disputare e poi l’addio al Motomondiale, è stato un fulmine, anche se a cielo non proprio sereno. Nel mondo delle moto però già da tempo in tanti avevano consigliato al campione di Tavullia di appendere la tuta e il casco al chiodo e anche in queste ore alcuni commenti sono sembrati abbastanza severi, da Loris Reggiani a Jorge Lorenzo passando anche per il padre di Marco Simoncelli.

Rossi pronto al ritiro: dalla Spagna sicuri

A lanciare la clamorosa indiscrezione. ieri, il giornale ‘El Periodico’, clamorosa perché il ritiro di Rossi avverrebbe prima del termine della stagione, già per questo mese. Una decisione in parte indotta anche dalle difficoltà che Valentino Rossi starebbe trovando nel far andare la sua M1 e nei rapporti interni al team Petronas, che da quest’anno ha accolto il Dottore “appiedato” nel 2020 dalla scuderia ufficiale Yamaha: 15 punti in 7 gare, 19° in classifica e perennemente costretto a lottare nelle retrovie, in prova e gare, più spesso portato alla caduta, vedi l’ultima gara al Montmelò, oramai senza acuti con un successo che manca oramai da 4 anni.

Rossi in crisi: il giudizio spietato di Loris Reggiani

Il mondo della MotoGp, soprattutto gli opinionisti che hanno anche esaltato la carriera di Rossi, ora non trovano più il modo di giustificare l’apparente declino del Dottore. Come l’ex pilota Loris Reggiani che al Corriere dello Sport ha detto: “Non c’è più di tanto da dire… non è più il vero Rossi, è un po’ l’ombra di se stesso. Il Mugello e Barcellona sono due circuiti storici per lui. Se non l’abbiamo visto stare davanti nemmeno lì, vuol dire che è veramente dura. Però se trova una moto ufficiale e ha voglia di correre, è giusto che lo faccia…”.

Jorge Lorenzo bacchetta Rossi

Non è stato tenero con Valentino il suo ex compagno e rivale per il titolo, Jorge Lorenzo che dopo l’ultima gara in Spagna, con caduta, ha bocciato nei voti il campione di Tavullia: “Questa volta sembrava che partire direttamente dalla Q2 potesse cambiare un po’ la storia e dargli la possibilità di fare una bella gara… Ma non è mai riuscito a raggiungere la velocità che ci si aspettava prima della gara. Voto 5”.

Il papà di Simoncelli duro con Rossi: “Non ha scelta”

Anche Paolo Simoncelli, padre del compianto Marco, grande amico di Valentino Rossi, non lascia scampo al Dottore: “Deve capire che il tempo è passato. Sono sicuro che non si sta divertendo, non può divertirsi così, farebbe bene a riflettere e prendere la decisione giusta . Per uno come lui arrivare nelle retrovie non è giusto, non è giusto”.

Per vedere tutte le gare di  MotoGP™, Moto2 e Moto3 live su DAZN

SPORTEVAI | 09-06-2021 11:26

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...