Virgilio Sport

Napoli, che brividi: Osimhen ribalta l'Udinese. Highlights e pagelle

I partenopei agganciano il Milan al primo posto. Match duro contro i bianconeri, che passano in vantaggio con Deulofeu. Il nigeriano regala i tre punti.

Pubblicato:

Il Napoli rimonta l’Udinese 2-1 e aggancia il Milan al primo posto, allungando così su Inter e Juventus. decisiva la doppietta di Osimhen dopo il vantaggio di Deulofeu nel primo tempo. 

Nel primo tempo il Napoli ci prova soprattutto con Insigne, ma gli azzurri non appaiono brillanti come al solito e l’Udinese ne approfitta, trovando la rete con un tiro perfetto di Deulofeu dal limite dell’area di rigore. 

Nel secondo tempo il Napoli trova subito la rete del pareggio con Osimhen, che di testa non lascia scampo a un incolpevole Silvestri. Il match si accende e prima Mertens e successivamente Deulofeu mettono i brividi agli avversari. Al 63′ Osimhen firma al quarta doppietta stagionale, il nigeriano in area piccola batte ancora l’estremo difensore bianconero. Marì lascia i suoi in 10, il Napoli gestisce il vantaggio e trionfa 2-1.

Non un Napoli brillantissimo nel primo tempo, diverso quello ammirato nella ripresa. Osimhen il migliore in campo, altra doppietta per il nigeriano che regala ai suoi tre punti importanti che permettono di credere ancora nello scudetto. Buon Udinese, anche se Cioffi non sarà sicuramente contento di come i bianconeri sono rientrati in campo nel secondo tempo. 

Napoli-Udinese, gli highlights

  • 15′: colpo di testa di Beto che sfiora la traversa con Ospina battuto.
  • 20′: Cross di Politano dalla destra, la palla arriva a Insigne che spreca colpendo alto.
  • 22′: Deulofeu batte Ospina con un tiro preciso dal limite dell’area di rigore.
  • 39′: Anguissa mette al centro per Fabian che batte di sinistro: Silvestri salva di piede.
  • 52′: Mario Rui da punizione serve un cioccolatino per Osimhen che di testa batte Silvestri.
  • 63′: questa volta è Di Lorenzo a servire dalla destra un assist perfetto a Osimhen che non sbaglia: 2-1.
  • 80′: ci prova Mertens dalla distanza, costretto al tuffo Silvestri
  • 83′: palo di Mario Rui dopo un’azione confusa, decisivo ancora Silvestri.

La cronaca integrale di Napoli-Udinese

Napoli-Udinese, come ha arbitrato Fourneau

L’arbitro Fourneau lascia molto giocare. Non mancano comunque le ammonizioni, pesanti quelle per un tocco di mano a Rrahmani e Osimhen che salteranno il match contro l’Atalanta. Netta la punizione che ha portato al gol del pareggio partenopeo. Chiede un calcio di rigore l’Udinese al 77′, per Fourneau non c’è nulla anche dopo un rapido consulto con il Var. Il fischietto romano espelle all’83’ Marì per un intervento scomposto, anche se non sembrava starci cattiveria. Ingenuo però lo spagnolo. Nei minuti di recupero gli ospiti chiedono un altro penalty, ma il tocco di braccio non c’è.

Le pagelle di Napoli-Udinese: i migliori e i peggiori

Osimhen 8: doppietta del nigeriano, abile a leggere i passaggi dei compagni.

Insigne 6.5: molto attivo, mette i brividi all’Udinese in diverse occasioni.

Mario Rui 6.5: serve un cioccolatino a Osimhen per la rete dell’1-1.

Di Lorenzo 7: come sempre sulla sua fascia è scatenato, bravissimo nel 2-1.

Deulofeu 7: il migliore dell’Udinese, bravissimo nella rete che ha sbloccato la partita.

Silvestri 6.5: è sempre vigile e salva i suoi più di una volta. Incolpevole nei gol. 

Beto 5.5: è presente ma non incide, diventano nove le partite senza gol. 

Marì 5: lascia i suoi in 10 all’83’ per un intervento scomposto.

Osimhen: “Scudetto? Bisogna continuare a crederci”

Al termine del match, Osimhen è intervenuto ai microfoni di DAZN dopo la vittoria contro l’Udinese: “Vittoria molto importante, l’atmosfera incredibile del Maradona ci ha aiutato, nel secondo tempo abbiamo avuto una reazione importante e ringrazio i tifosi per il sostegno. Deulofeu? Ero convinto che la palla avesse colpito il braccio e gli ho detto che poteva andare al Var perchè non ero preoccupato. La maschera? Per il dottore è consigliabile, continuerò ad usarla. Scudetto? Bisogna continuare a crederci, ci sono otto partite fino alla fine e ci crediamo ancora”.

Napoli, che brividi: Osimhen ribalta l'Udinese. Highlights e pagelle Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...