,,
Virgilio Sport SPORT

Napoli, tifosi scatenati sui social: “Non c’è limite al peggio"

L’annuncio dell’Aia che sceglie Daniele Orsato come nuovo rappresentante degli arbitri scatena i fan partenopei

Le vecchie ferite fanno fatica a rimarginarsi, soprattutto quando di mezzo ci sono ambizioni scudetti e decisioni arbitrali. E così basta la scelta dell’AIA di puntare su Daniele Orsato come nuovo rappresentante degli arbitri in attività per scatenare un vero e proprio putiferio nel mondo dei social.

Orsato e la direzione di Inter-Juve

Basta la sola foto del direttore di gara per scatenare la polemica. Il pensiero di molti tifosi, soprattutto di quelli del Napoli, va al 28 aprile del 2018 quando Orsato era incaricato di dirigere la gara tra Inter e Juventus. I bianconeri ebbero la negli, ma sul direttore di gara pesano molte decisioni controverse che mandarono su tutte le furie i tifosi partenopei, in particolare la mancata espulsione di Pjanic.

Social in rivolta: “Mai limite al peggio”

Le reazioni a questa “designazione” hanno ovviamente creato molte polemiche: “Lo si era capito il 28 aprile 2018 – dice Ivan – Prossimamente vedremo Handanovic nello staff della nazionale italiana?”. “Il rappresentante degli arbitri che non può più dirigere la diretta concorrente della squadra che da anni vince lo scudetto. Scenario sudamericano. Bella mossa”. E si sprecano le foto che mostrano il fallo incriminato di Pianic avvenuto proprio sotto gli occhi di Orsato.

L’annuncio dell’AIA su Twitter si trasforma in un vero e proprio putiferi. Tifosi del Napoli, e anche quelli dell’Inter, si muovono all’attacco: “Questo dice tutto – commenta un tifoso – dal 2011 in poi tutti i campionati falsati”. A cui fa eco Dany: “Così il campionato è ancora più regolare”. E c’è chi si lancia anche in commenti più pesanti: “Il crimine paga”. “Dopo Inter-Juventus ha ottenuto la meritata ricompensa – scrive Gianluca – Lavoro certosino e riconoscimento postumo per evitare la correlazione causa-effetto. Potete spiegarmi perché non ha più arbitrato i nerazzurri da quel 28 aprile”. “Non c’è limite al peggio, si continua a scavare e sprofondare. Ormai non esiste più il calcio in Italia”.

Ma ci sono anche le reazioni dei tifosi juventini che passano al contrattacco: “Godo, grazie Andrea Agnelli, scudetto assicurato per altri 10 anni”, scriver Giacomo a cui fa eco un altro tifoso: “Il disagio degli antijuve nei commenti, che musica”.

SPORTEVAI | 26-04-2020 10:37

Napoli, tifosi scatenati sui social: “Non c’è limite al peggio" Fonte: Ansa

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...