Virgilio Sport

NBA, i Los Angeles Lakers vogliono JJ Redick: dal podcast con Lebron alla panchina per il “figlio di Duke” più odiato

I Los Angeles Lakers continuano la caccia all’allenatore dopo la separazione da Darvin Ham e ora in pole position c’è l’ex giocatore e ora opinionista e autore di podcast JJ Redick

Pubblicato:

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

I Los Angeles Lakers ora puntano su JJ Redick, l’ex giocatore e ora opinionista e autore di podcast sembra essere il candidato principale alla panchina dei Los Angeles Lakers che provano a sfruttare le ultime stagioni in campo di LeBron James per dare l’assalto a un altro anello. Quella di Redick sarebbe una scelta un po’ singolare come se una squadra di serie A, e tra le più titolate, decidesse di puntare in panchina su Lele Adani.

Lakers-Redick: nel weekend il colloquio della verità

Sembrava tutto fatto per i Los Angeles Lakers che avevano deciso di puntare sull’esperienza e la voglia di vincere di Dan Hurley. La franchigia gialloviola ha messo sl piatto una maxi-offerta da 70 milioni di dollari in 6 anni ma il coach, che ha vinto negli ultimi due anni la NCAA con Connecticut, ha deciso di rimanere ancora al college e di dire addio (o magari è soltanto un arrivederci al mondo dei pro).

E allora nel mirino di Jeanie Buss e di Rob Pelinka è finito ancora una volta JJ Redick, il cui nome per una panchina della NBA è cominciato a circolare da tempo. I media statunitense rivelano che nel corso di questo fine settimana ci potrebbe essere l’incontro decisivo: dietro di lui gli altri candidati come James Borrego, Kenny Atkinson e Chris Quinn. Per Redick si tratterebbe della prima esperienza assoluta come allenatore.

I podcast (anche con LeBron) e la tv

JJ Redick ha chiuso la sua carriera già da qualche anno ma anche nelle ultime stagioni sembrava aver deciso il suo futuro: quello dei media. L’ex giocatore di Philadelphia e Orlando è stato uno dei pionieri tra i giocatori NBA, uno dei primi a dare vita a un podcast mentre era ancora in attività con il suo “Old Man & The Three” e da quel momento la sua è stata una super ascesa: dal suo microfono sono passati tantissimi giocatori NBA, lo stesso commissioner Adam Silver, oltre che personalità di spicco del mondo dei media. E non è un caso che proprio qualche mese fa sua maestà LeBron James lo ha scelto per il suo (o loro) podcast “Mind The Game”. In mezzo anche un ruolo nel salotto buono della tv sportiva americana con ESPN che lo ha scelto sia per commentare alcune partite in diretta che come ospite praticamente fisso dei talk show in particolare quello fortunatissimo con Stephen A. Smith.

Il figlio di Duke più odiato

Difficile riassumere in poche righe la carriera di JJ Redick; non è stato una star almeno non come lo è stato al college. Da Orlando, passando per i Clippers e per finire ai Sixers: Redick si è costruito una carriera grazie al suo tiro da tre, ben prima che diventasse un’arma come lo è negli ultimi anni. I suoi numeri lo pongono tra i migliori tiratori della storia del gioco, capacità pazzesca di leggere il gioco e di uscire dai blocchi per un giocatore dal wingspan negativo e dall’atletismo rivedibile (meglio non affrontare il discorso difesa). Ma è stato al college che JJ Redick si è fatto un nome, il nativo del Tennessee ha indossato una delle casacche più prestigiose e allo stesso tempo odiate di tutto il panorama NCAA: quella di Duke. E lui è stato probabilmente uno dei giocatori di Duke (insieme al famigerato Christian Laettner) più odiato di sempre: con la faccia da ragazzo privilegiato da Ivy League e un atteggiamento un po’ arrogante, i suoi 4 anni a Duke sono un concentrato di basket collegiale tra tante vittorie e soprattutto tanti insulti ricevuti in giro per i palazzetti americani. Ora d’improvviso si potrebbe trovare sulla panchina più ambita di tutta la NBA.

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...