Virgilio Sport

Nuovo stadio, botta e risposta tra il sindaco Sala e l'Inter

Nerazzurri "sconcertati" dalle parole del primo cittadino.

Pubblicato:

Botta e risposta tra il sindaco di Milano Sala e l’Inter, in merito alla questione del nuovo stadio. Queste le parole del primo cittadino che hanno scatenato la furia del club nerazzurro: “Finché lInter non chiarirà il suo destino, le cose devono essere necessariamente ferme. Lo voglio dire con chiarezza ai cittadini. Non stiamo parlando solo dello stadio, ma di un investimento che riguarda per metà lo stadio e per l’altra metà altre cose che compongono il futuro di quell’area. Serviranno, presumo, cinque-sei anni di lavoro. Non posso affidare un quartiere della città a una realtà di cui non è certa la proprietà futura: rispetto Zhang, ma devono chiarire il futuro del club. Fino ad allora credo sia logico fermarsi”.

La replica dell’Inter

Questa la replica dei nerazzurri: “FC Internazionale Milano ha una storia gloriosa ultracentenaria. Esisteva prima del Sindaco Sala e continuerà ad esistere anche al termine del suo mandato. Troviamo le dichiarazioni del Sindaco di Milano offensive nei confronti della Proprietà, irrispettose verso la storia e la realtà del Club e i suoi milioni di tifosi a Milano e in tutto il mondo nonché irrilevanti rispetto all’attuale iter amministrativo del progetto Un Nuovo Stadio per Milano. ​Se dovesse essere confermato che l’Inter e la Proprietà non sono gradite all’attuale amministrazione, sapremo prendere le decisioni conseguenti”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...