Virgilio Sport

Pagelle Monza-Fiorentina 0-1: Di Gregorio horror, Beltran cinico, Ikone tra le nuvole

La squadra di Italiano ritrova i tre punti dopo tre giornate e agguanta la zona Champions League per una notte: i migliori e i peggiori della viola e del Monza

22-12-2023 22:48

Antonio Salomone

Antonio Salomone

Giornalista

Giornalista pubblicista. Lo affascinano, da sempre, le categorie minori e i talenti in erba. Ha fiuto per la notizia e per gli emergenti. Calcio, basket, motori: ci pensa lui

Alla Fiorentina basta un gol di Beltran per battere il Monza e conquistare i tre punti. La squadra di Italiano ritrova la vittoria e sale al momento al quarto posto in classifica, in attesa delle prossime partite di Serie A. I brianzoli, dopo la sconfitta contro il Milan, escono con le tasche vuote anche dall’U-Power Stadium.

Monza-Fiorentina, la chiave della partita

Entrambe le squadre amano giocare con il pallone tra i piedi, fino allo stremo. Italiano lo sa e sfrutta le migliori qualità della Fiorentina e con un ottimo pressing costringe il Monza all’errore, come in occasione del vantaggio di Beltran, nato da una costruzione dal basso sbagliata di Di Gregorio. La viola aumenta i giri del motore e dopo pochi secondi spreca la palla del raddoppio con Ikoné, che lanciato a tu per tu con il portiere avversario, lo salta e a porta vuota si dimentica di fare gol, aspetta troppo e il suo tiro viene respinto da D’Ambrosio. Intervento miracoloso che tiene i brianzoli in vita. Nella ripresa cala il ritmo: tanto possesso e occasioni misere, fino al fischio finale.

CLICCA QUI PER RIVIVERE LA DIRETTA

I top e flop del Monza

  • Di Gregorio 4.5: Questa volta l'”Uomo Digre” si dimentica di indossare la maschera, torna umano e commette un grave errore, che regala il vantaggio alla Fiorentina.
  • Mota 5: Cade nella trappola di Milenkovic e Ranieri. Non riesce a togliersi le catene e non entra mai in partita.
  • Gagliardini 5: Dimentica il teodolite nella valigia del geometra. Perde il duello con Arthur ed è spesso impreciso e lento.
  • D’Ambrosio 6.5: Tieni in vita il Monza con un salvataggio miracoloso e sotto Natale assume ancora più significato-
  • Akpa-Akpro 6: Corre, si scarifica per la squadra e cerca di dare dinamicità al gioco spesso monotono del Monza.
  • Colpani 6: Spesso fa sparire il pallone con colpi di magia. Quando riappare nessuno dei suoi compagni riesce metterlo in porta.

I top e flop della Fiorentina

  • Ikone 5: In uno sport senza porte sarebbe anche bravino. Peccato nel calcio sia la cosa più importante. Sbaglia un gol già fatto.
  • Kayode 6: All’appello sulla fascia risponde sempre presente. Spinge e costringe la difesa del Monza ad abbassarsi.
  • Beltran 6.5: Gioca pochi palloni, il più importante lo mette in porta. Induce Di Gregorio all’errore e segna il suo secondo gol di fila. Esce alla fine del prima frazione e non ha l’occasione di continuare a incidere.
  • Arthur 6.5: Ha il codice pin del gioco della Fiorentina. Lo accerchiano, provano a rubarglielo, ma nessuno ci riesce.
  • Ranieri 6.5: Ormai è un punto fermo della difesa viola e anche stasera lo ha dimostrato. Ha un cartello stradale sulla fronte: lo stop
  • Koumé 6.5: E’ una spina nel fianco per la difesa. Attacca e difende in continuazione, come piace a tutti gli allenatori.

Monza-Fiorentina 0-1, il tabellino

MARCATORI: Beltran 7′

MONZA (3-4-2-1): Di Gregorio; D’Ambrosio, Pablo Marì, Caldirola; Pedro (Ciurria 46′), Akpa Akpro, Gagliardini (Colombo 46′), Kyriakopoulos (Birindelli 83′); Colpani (Carboni 61′), Pessina; Mota (Vignato 79′). Allenatore: Raffaele Palladino. A disposizione: Lamanna, Sorrentino, Gori, Izzo, Machin, F. Carboni, Bettella, Maric, Bondo, V, Cittadini.

FIORENTINA (4-2-3-1): Terracciano; Biraghi, Milenkovic, Ranieri, Kayode, Duncan (Amatucci 84′), Arthur (Mandragora 77′); Barak (Mina 58′), Kouame, Ikoné (Sottil 84′); Beltran (Nzola 46′). Allenatore: Vincenzo Italiano. A disposizione: Vannucchi, Christensen, Lopez, Infantino, Parisi, Pierozzi, Brekalo.

ARBITRO: Juan Luca Sacchi di Macerata.

AMMONITI: Pablo Marì, Beltran, Mina, Akpa-Akpro, Kayode, D’Ambrosio, Ranieri

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...