,,
Virgilio Sport SPORT

Pioli sull'espulsione di Ibrahimovic: "Non ha offeso l'arbitro"

Pioli sul rosso a Ibra in Parma-Milan: "Mi ha detto che non ha mancato di rispetto a Maresca". E a Donnarumma: "Gli consiglio di restare".

Il Milan espugna Parma in 10 ma perde Zlatan Ibrahimovic. Lo svedese, dopo il rosso rimediato al ‘Tardini’, rimedierà una squalifica che priverà Stefano Pioli del suo fuoriclasse.

Il tecnico rossonero, a ‘Sky’, ha ricostruito l’episodio dell’espulsione di Ibra.

“Zlatan mi ha detto che ha discusso con l’arbitro, è durata un po’ di tempo e non gli ha mancato di rispetto nè lo ha offeso. Poi non ho parlato con Maresca, quindi non so la situazione. Ibra mi ha detto che l’ultima frase che gli avrebbe rivolto è stata: ‘Davvero non ti interessa quello che dico io?’. La partita è cambiata, ma per fortuna i miei ci hanno messo tanta determinazione”.

Il 3-1 di Parma ha ridato morale al Milan.

“Sapevamo di non essere stati all’altezza con la Samp e volevamo dimostrare di dover e poter far meglio. Ci eravamo un po’ incasinati la partita, era troppo importante vincere. I numeri testimoniano che in trasferta abbiamo una marcia in più, ed è strano: non essendoci tifosi le partite sono molto simili”.

“Dobbiamo mantenere la media punti perché vogliamo riportare il Milan in Champions. Dobbiamo superare squadre molto forti ma quello è l’obiettivo, pensiamo alla prossima col Genoa”.

“75 punti può essere la quota giusta, ma ci stiamo giocando la Champions con chi è in grado anche di vincere più partite di fila. Abbiamo pensato troppo al futuro o alla gara precedente: dobbiamo rimanere concentrati sul presente. Abbiamo fatto un percorso in Europa di ottimo livello, vorrebbe dire migliorare di tanto la scorsa stagione, ma c’è ancora tanto da fare”.

Parole dolcissime da parte di Pioli su Tomori.

“La volontà mia e dell’area tecnica è chiara: questo ragazzo ci sta dando delle soddisfazioni, ha caratteristiche di velocità e uscita che ci possono migliorare. Vogliamo confermarlo, poi ci sono di mezzo i termini economici, ma tecnicamente non si discute. Ci sta dando tanto e potrebbe farlo anche in futuro”.

Infine il nodo Donnarumma, il cui rinnovo rimane in bilico.

“Gli consiglierei di rimanere al Milan perchè è un top club in tutto e per tutto: siamo combattenti ancora non vincenti che vogliono vincere, perciò gli consiglierei di restare”.

OMNISPORT | 10-04-2021 20:29

Pioli sull'espulsione di Ibrahimovic: "Non ha offeso l'arbitro" Fonte: Getty

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...