,,
Virgilio Sport SPORT

Playoff Mondiali 2022: Italia-Macedonia del Nord ai raggi X

Gli Azzurri per arrivare in Qatar dovranno superare nella semifinale dei playoff la squadra di Blagoja Milevski, poi una tra Turchia e Portogallo.

26-11-2021 21:30

L’ Italia di Roberto Mancini affronterà la Macedonia del Nord nella semifinale dei playoff per la qualificazione ai Mondiali in Qatar nel 2022. Inseriti nel gruppo C, gli Azzurri se riusciranno a superare i macedoni se la vedranno poi con la vincente di Portogallo-Turchia, le altre due squadre del gironcino.

Italia-Macedonia del Nord: data, luogo e formula

La Nazionale di Mancini affronterà la Macedonia del Nord in casa giovedì 24 marzo alle 20.45, lo stadio sarà probabilmente l’Olimpico di Roma. La sfida è a eliminazione diretta: in caso di parità al 90′ si procederà ai tempi supplementari ed eventualmente ai calci di rigore. In caso di passaggio del turno, l’Italia dovrà affrontare la vincente di Portogallo o Turchia in trasferta.

Italia-Macedonia del Nord: l’analisi degli avversari e le stelle

La squadra di Blagoja Milevski è sulla carta un impegno abbordabile per gli Azzurri: a Euro 2020 i macedoni non sono riusciti a mettere a segno neanche un punto. Ma il girone di qualificazione allarma Roberto Mancini. Pandev e compagni hanno ottenuto ben 18 punti in 10 partite, frutto di 5 vittorie, tre pareggi e due sconfitte, mettendosi dietro Nazionali sulla carta decisamente superiori come Romania e Islanda.

A risaltare è soprattutto l’impresa ottenuta il 31 marzo, quando la Macedonia si è imposta a Duisburg, battendo incredibilmente la Germania per 2-1 grazie alle reti di Pandev ed Elmas dopo una partita di sofferenza ma anche di grande tenuta difensiva.

Goran Pandev ha detto addio alla Macedonia la scorsa estate, ma l’esperto attaccante del Genoa potrebbe ripensarci e tornare in campo per i playoff di marzo per un’ultima, grande impresa. Ora il punto di riferimento della squadra è il giocatore del Napoli Eljif Elmas, centrocampista di qualità che vede la porta e con i campani è andato a segno già tre volte in questa stagione tra campionato e coppe. Tra gli altri punti di forza c’è l’ex attaccante del Palermo Trajkovski, e l’ex Parma Ristovski.

Italia-Macedonia del Nord: il commento di Roberto Mancini

“Poteva andare un po’ meglio – le parole di Roberto Mancini. Sia noi che il Portogallo prima dovremmo vincere la semifinale. E, visto che è partita secca, le difficoltà ci saranno. Noi siamo fiduciosi e positivi. La Macedonia ha fatto un ottimo girone di qualificazione. Servirà fare una grande partita. Joao Pedro? E’ una storia recente, non ne abbiamo ancora parlato, vedremo. Sicuramente è un ottimo attaccante, che conosce bene il calcio italiano. Ma non dimentichiamo cosa hanno fatto i ragazzi solo qualche mese fa. Per noi sarà importante avere tutti a disposizione”.

SONDAGGIO – Spareggi Mondiali: l’Italia può farcela?

OMNISPORT

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...