Virgilio Sport

Pogcrack: La Juve perde per 2 mesi il Polpo e sul web è caccia al colpevole

Il francese dovrà operarsi per la lesione al menisco e rischia di tornare solo ad ottobre, i tifosi perdono la pazienza

Pubblicato:

E meno male che non c’era da preoccuparsi. Solo ieri mattina si parlava di un Pogba tranquillo che assisteva agli allenamenti dei compagni a Los Angeles sorridente, pronto a farsi i selfie con i tifosi e a rispondere alzando il pollice a chi gli chiedeva come stesse. Le notizie arrivate nella notte italiana invece lasciano tutti senza parole. Il fastidio che aveva costretto il francese a fermarsi durante l’allenamento non era solo un problemino senza conseguenze.

Il comunicato della Juventus su Pogba

Il primo bollettino della Juventus non sembrava così allarmante: “A seguito del dolore riferito al ginocchio destro, Paul Pogba è stato sottoposto ad approfondimenti radiologici che hanno evidenziato una lesione del menisco laterale. Nelle prossime ore sarà sottoposto ad una consulenza ortopedica specialistica”.

Lesione al menisco per Pogba, dovrà operarsi

In nottata però sono arrivate notizie di tutt’altro tenore. Pogba non solo salterà le gare con Barcellona e Real Madrid ma dovrà operarsi. La prognosi è di 40-60 giorni ma c’è chi parla anche di più di due mesi di stop. Niente inizio di campionato, niente debutto in Champions (gare del 6-7 e 13-14 settembre) e rientro possibile addirittura ad ottobre.

I tifosi della Juventus furiosi per il caso-Pogba

Fioccano le reazioni sui social: “La Juventus non deve comprare altri giocatori, dovrebbe invece investire su uno sciamano o uno stregone bravo. Sotto la definizione di sfiga sul dizionario ormai c’è la J maiuscola”, oppure: “E forse quando si era incerti sulla tenuta fisica di Pogba non si era poi così avventati…” e ancora: “Continuo a pensare che gli allenamenti di Allegri siano sbagliati. E resto dell’opinione che il giocatore francese è logoro, come certifica la sua cartella clinica”

C’è chi scrive: “Che Pogba fosse di cristallo si sapeva, ma la cosa che mi dà fastidio è che dicevano è solo una botta, state tranquilli…quando non si sa, sarebbe meglio non parlare. Ora pensando che probabilmente giocheremo 2 mesi con lo stesso cc dell’anno scorso, proprio tranquilla non sono” e poi: “fuori uno…Pogba,2 mesi di stop…Chi sarà il prossimo visto si è puntati su acquisti con 20 anni di carriera alle spalle? Allegri e chi crede di vincere subito con fuoriclasse acciaccati non hanno il senso di cervello…”

Non mancano gli ottimisti: “Il menisco se lo può rompere chiunque di noi comuni mortali anche cercando di allacciarsi le scarpe. Quindi non siate ridicoli mettendo in mezzo fragilità fisica o preparazioni varie. Ora potete tornare a giocare all’allegro chirurgo” e ancora: “Vi ricordo che Baresi, ad Usa94, si ruppe il menisco e 19 giorni dopo scese in campo per la finale Brasile-Italia, risultando il migliore in campo. Quindi, amici gufi, scendete dal trespolo”.

E infine, a chi ricorda i tanti problemi avuti da francese in passato, c’è chi spiega: “Che Pogba avesse avuto tanti infortuni negli anni è assodato, ma questo infortunio non c’entra assolutamente niente con quelli avuti negli ultimi anni”.

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...