Virgilio Sport

Popovich: "Mai sentita una responsabilità così"

Il coach degli Stati Uniti: "Vincere è stata come un’esperienza extra corporea".

Pubblicato:

Popovich: "Mai sentita una responsabilità così" Fonte: Getty Images

Gregg Popovich si gode la medaglia d’oro degli Stati Uniti alle Olimpiadi di Tokyo. Un alloro che sembrava quasi scontato alla vigilia, ma messo in dubbio dopo il ko nella prima partita proprio con la Francia: “Non avevo mai sentito una responsabilità così. È stata incredibile, ma è una responsabilità che ho sentito per anni. Ora sono più leggero, non vedo l’ora di tornare l’hotel”.

“Vincere è stata come un’esperienza extra corporea. Ero scioccato, probabilmente spaventato. Quando comincia la partita pensi ovviamente solo a quella, ma è la parte prima che è orribile: ripensi a ogni mossa, a ogni situazione, ti chiedi continuamente se hai sbagliato. Poi si alza la palla a due e vedi solo il gioco. Ma quando è finita, mi sembrava tutto surreale”.

“Siamo felici di aver vinto, e averlo fatto contro una squadra come la Francia, un grande team che ha tutto quello che serve, lo rende ancora più bello. Siamo felici di aver vinto perché la squadra è migliorata in fretta e in condizioni difficili. Ma ce l’abbiamo fatta”.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...