Virgilio Sport

Post-Koulibaly, il Napoli pensa all’interista: i tifosi dicono no

Spunta un nome a sorpresa per la difesa degli azzurri, prossimi a cedere il proprio top player al Chelsea

Pubblicato:

L’ormai prossima cessione di Kalidou Koulibaly al Chelsea ha aperto la caccia al suo sostituto da parte del Napoli. Fino a ieri Nikola Milenkovic della Fiorentina e il centrale sudcoreano del Fenerbahce Kim Min-Jae erano indicati come le soluzioni più probabili per la squadra azzurra, in cerca di un difensore di buon livello e con ampi margini di miglioramento.

Il Napoli pensa a De Vrij per il post-Koulibaly

Secondo il giornalista Paolo Bargiggia, però, Luciano Spalletti avrebbe chiesto alla società partenopea di sostituire Koulibaly con un centrale più esperto, che ben conosca il campionato italiano.

“Occhio a De Vrij per il Napoli – ha twittato Bargiggia – Lo ha chiesto Spalletti che vuole un difensore esperto ma anche affidabile”.

L’olandese, 30 anni, corrisponde a questo identikit. Inoltre, sarebbe sacrificabile per l’Inter, che punta a liberarsi di uno dei suoi difensori titolari – Skriniar piace da tempo al Psg – per dare poi l’assalto a Gleison Bremer del Torino.

Le difficoltà del Napoli per arrivare a De Vrij

Arrivare a De Vrij, però, non sarà facile per il Napoli: l’olandese ha un contratto superiore ai 4 milioni di euro netti con i nerazzurri e l’Inter chiede almeno 15-20 milioni di euro per il suo cartellino. Una somma che il Napoli sarebbe felice di investire per un giocatore più giovane e non per un 30enne arrivato probabilmente all’ultimo grande contratto della sua carriera.

I tifosi del Napoli dicono no a De Vrij

Il nome di De Vrij, inoltre, non pare scaldare particolarmente i cuori dei tifosi del Napoli. “Ci dovremmo togliere Koulibaly che ha 31 anni per andare su uno che ha 30 anni e che durante la carriera ha avuto davvero tanti infortuni? Non avrebbe alcun senso. Inoltre prende 4,2 milioni l’anno. Anche economicamente sarebbe un’operazione poco logica”, scrive su Facebook Giuseppe sottolineando i lati poco convincenti dell’affare.

Per Vincenzo, invece, De Vrij non basterebbe a calmare la piazza: “Se il presidente volesse ricucire lo strappo con la tifoseria dovrebbe prendere oltre De Vrij anche Senesi, Simeone e Dybala, dando via Petagna”.

Ciro, invece, preferirebbe giocatori meno conosciuti ma con più potenziale di crescita: “Servono i giocatori giusti, non i grandi nomi, Koulibaly quando è venuto a Napoli era un ufo, manco sapevate esistesse e giocava in un squadretta”. Ma Dario ribatte: “Ma Koulibaly non andava a sostituire un gigante, uno che aveva fatto la storia recente del Napoli, quindi il paragone lascia il tempo che trova”.

Per Gerardo De Vrij è “l’unico nome sensato” per il post-Koulibaly, mentre per Agostino l’affare è da evitare perché finirebbe solo per aiutare l’Inter: “L’Inter questo sta aspettando, così prende Bremer”.

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...