Virgilio Sport

Processo Juventus, a giugno sarà rivoluzione: ecco chi rischia di andare via

Il processo sulla manovra stipendi che riguarderà la Juventus potrebbe portare scossoni incredibili anche sulla programmazione futura: resta il nodo Allegri e sono tanti i giocatori sacrificabili

20-05-2023 12:57

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

Un futuro a dir poco incerto. In casa Juventus l’obiettivo è quello di provare a finire nel miglior modo possibile la stagione. L’eliminazione dall’Europa League è una delusione da digerire in fretta per i bianconeri per provare a chiudere nel migliore dei modi il campionato e regalare qualche soddisfazione ai propri tifosi.

Juventus: il doppio processo che crea incertezza

Se il campo ha regalato poche soddisfazione, la preoccupazione maggiore per la Juventus arriva sicuramente dalle aule di tribunale. Lunedì ci sarà la nuova udienza di fronte alla Corte d’Appello Federale in merito al caso plusvalenze, che dovrebbe portare ad una rimodulazione della pena, dopo il -15 comminato lo scorso gennaio. Ma a giugno ci sarà un nuovo caso con i bianconeri che sono stati deferiti per la manovra stipendi, che rischia di aprire un’altra situazione di clamorosa instabilità.

Juventus e il nodo Allegri: quale futuro per il tecnico

L’eliminazione dal’Europa League ha riportato in auge, soprattutto sui social, il futuro di Massimiliano Allegri. Il tecnico toscano è finito spesso nel mirino della critica ed al momento il suo secondo mandato in bianconero non sta regalando grandi soddisfazioni visto che nelle ultime due stagioni i bianconeri non sono riusciti a conquistare nessun trofeo. Ma Allegri è stato anche l’allenatore capace di tenere il timone ben saldo nel momento di maggior difficoltà, quando dopo la penalizzazione di 15 punti, la squadra avrebbe potuto sbandare e finire decisamente peggio la stagione. Tocca alla dirigenza e magari al nuovo arrivato Cristiano Giuntoli (in attesa di essere liberato dal Napoli) capire come proseguire per il futuro.

Juventus, rivoluzione di mercato: anche Vlahovic e Chiesa a rischio

Ma la rivoluzione in casa bianconera potrebbe riguardare anche la squadra. In caso di mancata qualificazione alla prossima Champions League, tanti giocatori potrebbero decidere di andar via e soprattutto lo stesso club potrebbe tentare di far cassa. Secondo la Gazzetta dello Sport, i bianconeri potrebbe considerare sacrificabili anche i due ex Fiorentina: Dusan Vlahovic e Federico Chiesa. Il serbo ha tantissime richieste dall’Inghilterra, mentre il giocatore italiano non si è ancora ripreso completamente dall’infortunio al ginocchio che lo ha tenuto fermo per quasi un anno. Ma in lista di sbarco ci sono anche altri giocatori: andranno sicuramente via Paredes e Cuadrado. E si complica ogni giorno di più anche il rinnovo di Adrien Rabiot.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...