Virgilio Sport

Conference League, Rapid Vienna-Fiorentina: dove vederla in diretta tv e streaming e le formazioni

La squadra di Vincenzo Italiano è pronta ad assaporare nuovamente il clima della Conference League: contro gli austriaci, domani 24 agosto, sarà calcio d'inizio alle 19.

Pubblicato:

Ylenia Cucciniello

Ylenia Cucciniello

Football Specialist

Giovanissima e appassionatissima di tutto lo sport: scrive di calcio giocato ma non rinuncia allo sguardo sull'extra campo, dove spesso si trovano risposte che il rettangolo verde non riesce a restituire

Non solo Serie A. La Fiorentina si appresta a scendere in campo anche per le gare di Conference League. I viola, che in campionato sono reduci dalla prima vittoria stagionale per effetto del poker calato contro il Genoa (1-4), sono pronti per affrontare il Rapid Vienna, gara valida per i playoff d’andata della competizione europea. L’appuntamento è fissato per domani, giovedì 24 agosto, sotto i riflettori dell’Allianz Stadion di Vienna, con palla al centro alle 19:00. La gara di ritorno, invece, si disputerà giovedì 31 agosto, sul prato dell’Artemio Franchi, a partire dalle 20.

Rapid Vienna-Fiorentina: data, orario, diretta tv e streaming

Tutto pronto per la sfida d’andata per i playoff d’andata di Conference League tra Rapid Vienna e Fiorentina. Domani, giovedì 24 agosto, Bonaventura e compagni sfideranno la squadra di Barisic: calcio d’inizio alle 19. La gara sarà trasmessa in chiaro su Sky Sport Calcio, al canale 202, e in pay per view su Sky Sport al canale 251. Inoltre, sarà possibile seguire la sfida anche in maniera gratuita su TV8. Infine, in streaming, il match sarà visibile su NOW, sempre con la sottoscrizione di un abbonamento.

La probabile formazione del Rapid Vienna

Il Rapid Vienna è pronto ad affrontare la doppia sfida contro i Viola in seguito alla vittoria per 0-5 contro il Debrecen, squadra ungherese. In campionato, invece, la squadra austriaca ha già disputato quattro gare, con un bilancio di due vittorie, un pareggio e una sconfitta per un totale di sette punti e un momentaneo terzo posto in classifica.

Per la sfida contro la Fiorentina, l’allenatore Zoran Barisic potrebbe optare il 4-3-3. Niklas Hedl in porta a difendere i pali, con il quartetto difensivo composto da Thorsten Schick, Querfeld, Cvetkovic e Auer. A centrocampo possibile spazio per Sattlberger, Oswald e Kerschbaum, per poi concludere con il tridente offensivo Seidl, Burgstaller e Grull.

Rapid Vienna (4-3-3): Hedl; Schick, Querfeld, Cvetkovic, Auer; Sattlberger, Oswald, Kerschbaum; Seidl, Burgstaller, Grull. Allenatore: Zoran Barisic.

La probabile formazione della Fiorentina

La Fiorentina riparte in Conference League dopo la sconfitta in finale della scorsa edizione per mano del West Ham. Tanto amaro in gola per la squadra di Vincenzo Italiano, che è pronta a riscattarsi e a regalare emozioni a tutti i tifosi e gli appassionati della competizione europea.

Dopo aver disputato la prima gara di campionato contro il Genoa, vinta con il risultato finale di 1-4, Bonaventura e compagni volano in Austria sul campo dell’Allianz Stadion per la sfida contro il Rapid Vienna. L’allenatore dei Viola è pronto a schierare il possibile 4-2-3-1, con Terracciano tra i pali e la difesa affidata a Dodò, Milenkovic, Ranieri e Biraghi. Si prosegue con i due mediani Arthur e Mandragora, con Bonaventura trequartista e le ali Brekalo e Gonzalez a supporto di Nzola centravanti.

Probabile formazione Fiorentina (4-2-3-1): Terracciano; Dodò, Milenkovic, Ranieri, Biraghi; Arthur, Mandragora; Brekalo, Bonaventura, Gonzalez; Nzola. Allenatore: Vincenzo Italiano.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...