,,
Virgilio Sport SPORT

Rimosso il like alla maglia Juve: il campione manda in tilt i tifosi

Notevole fibrillazione tra i sostenitori bianconeri per la spuntina di gradimento del Fideo alla nuova divisa home 2022-23: ma c'è un giallo.

14-05-2022 11:11

Rino Dazzo

Rino Dazzo

Giornalista

Giornalista per vocazione e innamorato di tutti gli sport, ha collaborato con numerose agenzie, quotidiani, radio e tv. Su Virgilio Sport scrive soprattutto di Calcio: esperto scandagliatore del mondo social dei tifosi, è diventato anche un “giudice” accurato delle sviste arbitrali

Ha provocato fibrillazione in tanti tifosi della Juventus il suo like alla nuova maglia da gioco per le gare casalinghe della stagione 2022-23. Tra i tanti campioni che hanno espresso il loro gradimento alle nuove divise contenenti un riferimento all’Allianz Stadium, tutti per lo più legati nel presente o nel passato ai colori bianconeri, ha fatto scalpore la spuntina di Angel Di Maria. Non è un mistero, infatti, che il ‘Fideo’ sia seguito con grande interesse dai vertici bianconeri. Un interesse evidentemente ricambiato.

Di Maria mette “like” a maglia Juve, poi però cancella tutto

Non è sfuggito, infatti, il “mi piace” su Instagram alle nuove versioni della maglia da gioco per il prossimo campionato. Una maglia che Di Maria, evidentemente, potrebbe indossare personalmente, se è vero che il Paris Saint-Germain non eserciterà l’opzione di rinnovo entro il prossimo 30 giugno. Piccolo giallo, però: dopo qualche minuto, Di Maria ha cancellato la spunta di gradimento. Consiglio degli agenti per non “favorire” troppo la Juve nella trattativa? Scelta personale? Gaffe? Pentimento? Domande che si rincorrono da ieri tra i supporter della Vecchia Signora. 

Di Maria-Juve, dialoghi in corso: il piano per il Mondiale

La realtà è che tra l’entourage dell’argentino e la dirigenza Juve i contatti sono in corso. Alcuni giorni fa lo stesso ‘Fideo’ aveva delineato i suoi piani per il futuro a una radio argentina, affermando di voler rimanere in Europa un altro anno anche se in caso di mancato rinnovo col Psg. L’obiettivo principale, prima di tornare in patria, è arrivare al Mondiale in buone condizioni, torneo in calendario tra novembre e dicembre. Probabile che le discussioni con la Juve vertano proprio sulla durata dell’accordo. Di Maria ha 34 anni, ma il club bianconero vorrebbe bloccarlo per almeno due stagioni. L’argentino chiede sette milioni netti ad annata.

Di Maria, il mistero del like: tifosi juventini spiazzati

Tra i supporter bianconeri c’è grande fermento attorno al nome di Di Maria. “Sarebbe il sostituto di Bernardeschi….quindi meglio Di Maria a 78 anni che Bernardeschi a 28…”, scrive KingEric su Twitter. J Analist fa già previsioni a medio termine: “Di Maria per un anno e Zaniolo a parametro zero l’anno prossimo è un sì enorme”. Giuseppe invece è scettico: “Sono due giorni che alla Juventus parlano solo di Di Maria, quando tutto il resto della rosa andrebbe ritoccato”. Mentre Max non crede che il mercato si faccia coi like: “Anche Dybala ha messo mi piace alla nuova maglia, proprio lui che certamente non la indosserà”.

CLICCA QUI PER VEDERE TUTTA LA SERIE A SU DAZN

 

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...