,,
Virgilio Sport SPORT

Rinnovo Insigne, nuove rivelazioni dell’agente. Inter e Juve alla finestra

Continua ad assumere contorni sempre più misteriosi la faccenda del rinnovo del capitano del Napoli, monitorato costantemente da nerazzurri e bianconeri.

07-12-2021 13:22

Resta ancora apparentemente irrisolvibile il nodo del rinnovo di Lorenzo Insigne. Giocatore e dirigenza del Napoli, nonostante i diversi tentativi fatti nelle scorse settimane, sono ancora lontani dal trovare un accordo, traguardo questo che, con l’avvicinarsi della sessione invernale di calciomercato, potrebbe diventare ancora più complicato da raggiungere.

Rinnovo Insigne, altra fumata nera

A dare un ulteriore aggiornamento sulla situazione ci ha pensato l’agente di Insigne Vincenzo Pisacane il quale, ai microfoni di Canale 21, ha confermato come per arrivare ad una fumata bianca sia necessario un deciso passo avanti da parte della dirigenza partenopea.

“È stata fatta un’offerta non ritenuta accettabile, non congrua, ma questo non significa che non ci parliamo più. Ognuno fa la sua parte, c’è chi fa una domanda e chi una richiesta, la cosa più giusta è parlare tra di noi”.

I contatti dunque tra le parti in causa, seppur infruttuosi, sono assidui e questo certamente è un segnale di come non si voglia davvero lasciar nulla d’intentato.

Rinnovo Insigne, la volontà del giocatore

A ribadire quanto sia importante mantenere un dialogo vivo coi dirigenti in situazioni simili è stato sempre Pisacane.

“La cosa importante è che i rapporti restino comunque cordiali e che si continui a parlare. Più volte ho letto che Lorenzo ha chiesto la luna, ma non c’è mai stata nessuna richiesta. Faccio fatica a trovare un calciatore più attaccato alla maglia di Lorenzo, sente Napoli come una sua parte del corpo”.

A riprova di ciò, l’agente ha poi citato l’episodio del recente infortunio che ha fermato il classe 1991.

“Insigne ha avuto un fastidio muscolare, non sta benissimo. Lui è cocciuto, pur di giocare va sul dolore anche quando dovrebbe fermarsi. Spero possa recuperare per domenica. Giovedì? Al momento ha ancora un po’ di fastidio, fossi in lui cercherei di rientrare con la massima calma”.

Rinnovo Insigne, la posizione di Inter e Juventus

Insigne dunque, a prescindere dall’impiego nei prossimi match e dall’infortunio che l’ha tenuto fuori anche nell’ultima gara di campionato contro l’Atalanta, proverà in tutti i modi a trovare la quadra per rimanere a Napoli.

Inter e Juventus però, visto l’impasse, restano vigili sul giocatore preparandosi a cogliere eventuali aperture o spiragli per mettere le mani sul giocatore.

Entrambe, ad ogni modo, se vorranno davvero puntare a firmare Insigne dovranno prima piazzare altrove alcuni giocatori dei loro reparti offensivi non ritenuti fondamentali. È il caso questo di Sanchez da una parte e Kulusevski dall’altra, due uomini a cui le rispettive dirigenze dovranno per forza rinunciare per far spazio all’estroso attaccante napoletano.

OMNISPORT

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...