Virgilio Sport

Rocchi mette a nudo gli errori degli arbitri: Berardi da rosso con la Juve

Il designatore degli arbitri Rocchi analizza gli episodi chiave della quinta e sesta giornata di Serie A: "Il fallo di Berardi su Bremer in Sassuolo-Juve era da cartellino rosso"

03-10-2023 10:46

Domenico Esposito

Domenico Esposito

Giornalista

Da vent’anni in campo e sul campo per vivere ogni evento in tutte le sue sfaccettature. Passione smisurata per il calcio e per la sfera di cuoio. Il pallone è una cosa serissima, guai a dirgli di no

Uno degli episodi più controversi della quinta giornata di Serie A è stato senza dubbio l’intervento al limite di Berardi su Bremer nella partita tra Sassuolo e Juve. Il designatore arbitrale Gianluca Rocchi fa chiarezza sull’episodio nel corso di ‘Open Var’ su Dazn: “Era da cartellino rosso”. Errata anche la valutazione sul gol annullato al Bologna nello 0-0 contro il Monza.

Sassuolo-Juve 4-2: fallo di Berardi, l’audio del Var

Nel corso della trasmissione in onda su Dazn sono stati analizzati gli episodi più salienti e contestati della quinta e sesta giornata di Serie A. Su tutti, il fallo a gamba tesa di Berardi su Bremer durante la sfida che il Sassuolo ha vinto 4-2 contro la Juventus. Questo l’audio dalla Sala Var (Fabbri-Di Martino) dopo l’intervento dell’attaccante neroverde: “Per me è brutto ma striscia, anche se il punto di contatto è alto. In dinamica è giallo, puoi riprendere il gioco”.

Rocchi spiega perché Berardi andava espulso

Il designatore arbitrale Rocchi ha spiegato che, pur essendo “questa situazione molto particolare, per noi era da cartellino rosso”. Poi continua: “A livello procedurale è stato fatto un ottimo percorso, perché cercano tutte le camere. Valutiamo il Var non solo per le decisioni prese ma anche in base ad altri parametri, però come arbitri dobbiamo tutelare anche il pericolo che un giocatore crea”. Dunque, il fallo di Berardi era in realtà da espulsione e non da ammonizione.

Monza-Bologna: era regolare il gol annullato a Ferguson

Un altro episodio che ha fatto infuriare questa volta il Bologna è la rete annullata a Ferguson nel pareggio a reti bianche col Monza (sesta giornata) a causa di un intervento ritenuto falloso di Zirkzee su Caldirola. Ecco il dialogo in Sala Var (Di Paolo e Longo al Var, arbitro Pezzuto): “Gli prende il ginocchio, confermo il fallo, gli prende prima in ginocchio e poi il pallone”. In realtà l’attaccante felsineo anticipa l’avversario. “Per noi era gol regolare – ha detto Rocchi a Dazn -. C’è una valutazione errata dal campo. Una volta quanto accaduto, tendiamo ad assolvere il giocatore che vuole giocare il pallone”. Il gol di Ferguson era quindi buono.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...