Virgilio Sport

Roma ai gironi di Conference League, i tifosi: "finalmente si respira"

La Roma bissa il successo dell'andata, supera 3-0 il Trabzonspor e si qualifica alla prima edizione della Conference League convincendo i tifosi

Pubblicato:

Dopo il successo 2-1 di Trebisonda, la Roma di José Mourinho concede il bis all’Olimpico, elimina i turchi del Trabzonspor e si prende la qualificazione ai gironi della prima edizione della UEFA Europa Conference League. I giallorossi si impongono 3-0. Le reti portano la firma di Bryan Cristante, quella attesissima di Nicolò Zaniolo e il sigillo di Stephan El Shaarawy.  Sui social, i tifosi si godono il successo, esultando però anche per le due nuove splendide certezze della rosa a disposizione di José Mourinho: Rui Patricio e Tammy Abraham.

Roma, tifosi polemici dopo il gol di Cristante

La Roma parte subito forte e, al 20′, trova il vantaggio con la botta da fuori di Cristante che non lascia scampo a Cakir e insacca la sfera nell’angolino basso di sinistra. I tifosi esultano e commentano con entusiasmo: “Che sassata Bryan”, “Ma daje cristanteeeee”. E non mancano i commenti polemici sulle voci di mercato che vorrebbero la Roma alla ricerca di un centrocampista: “Ma quali Zakaria e Loftus Cheek, Bryan Cristante è il centrocampista che serve alla Roma”, “un goal meraviglioso di Cristante …bravi esperti di mercato, cercatevi il nuovo centrocampista della Roma e mettetelo nelle figurine Panini“.

Ripresa, quante emozioni per i tifosi della Roma

A inizio ripresa, fioccano i complimenti per Rui Patricio: “L’acquisto dell’estate è sicuramente”, scrive qualcuno e ancora: “finalmente abbiamo un portiere!“, “dopo domenica lo ribadisco, anche stasera, abbiamo finalmente un portiere”, “Sto portierino me pare un buon prospetto”, “Un muro abbiamo preso. Un muro“. Al 18′ Mou richiama Abraham in panchina e i tifosi della Roma, tanto all’Olimpico quanto sui social esaltano l’attaccante inglese. C’è chi scrive: “Pare evidente che Abraham sia già un idolo. Assoluto“, e ancora: “Esce Abracadabra Ovazione”, “Due partite… uno spettacolo“.

Passano meno di 2′ e i giallorossi trovano il raddoppio, con Nicolò Zaniolo che si inserisce centralmente, insacca rasoterra e poi libera tutta la sua felicità con le lacrime, che emozionano i tifosi: “C’eravamo quando purtroppo ti sei rotto il crociato C’eravamo quando sei tornato al gol sotto la tua curva Ci saremo sempre Forza Zaniolo”, scrive qualcuno, oppure: “L’emozione di Zaniolo, è la mia emozione. È un’emozione tutta giallorossa”, “Quanto sono felice! Te lo meriti tutto, Nicolò! Adesso non fermarti mai più!”.

A 7′ dal fischio finale El Shaarawy chiude i conti con il gol che archivia la pratica e permette ai tifosi di godersi la bella prestazione dei giallorossi. “Dopo qualche partita credo si possa già dire con ragionevole certezza: si può vincere e si può perdere, ma mai avremo da ridire sull’impegno e l’atteggiamento dei ragazzi. Siamo una squadra. Mourinho aveva ragione anche stavolta”, scrive qualcuno, e un altro tifoso: “C’è un’aria diversa allo stadio Ci sentiamo forti Avanti così”, “Quanta fame di AS Roma si respira finalmente“.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...