Virgilio Sport

Roma in Europa League: dopo la gara con lo Spezia, Mourinho saluta i tifosi e lancia un messaggio

La Roma strappa la qualificazione alla prossima Europa League battendo dopo una battaglia lo Spezia: i tifosi inneggiano a Mourinho, attaccano l’arbitro e sono spaventati dalle condizioni di Abraham

Pubblicato:

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

Un’altra battaglia dopo gli oltre 140 minuti di Budapest nella finale di Europa League contro il Siviglia, la Roma deve dare vita ad un’altra gara decisamente poco adatta ai cuori deboli. I giallorossi riescono a spuntarla dopo quasi 120’ contro lo Spezia, strappano la qualificazione alla prossima Europa League ma cresce la preoccupazione per Abraham.

Roma, i tifosi chiedono la conferma in eterno di Mourinho

Mourinho è capace di far parlare di se anche quando non è presente. Il tecnico portoghese era squalificato per la gara di stasera ma il popolo della Roma gli ha fatto sentire la sua vicinanza con uno striscione apparso all’Olimpico: “Un uomo solo al comando., José Mourinho per mille anni”. Un sentimento condiviso anche dai tifosi sui social che chiedono a gran voce la conferma dello Special One dopo una stagione in cui i giallorossi sono andati ad un passo da un trionfo storico.

Roma, il giro di campo di Mourinho e quel labiale che fa sperare

A fine partita sul campo dell’Olimpico ha fatto la sua comparsa un po’ a sorpresa anche José Mourinho. Il tecnico di Setubal ha voluto salutare i tifosi della Roma al termine di una lunga stagione che non si è conclusa nel modo sperato ma che ha confermato il forte rapporto tra il tecnico e il popolo giallorosso. Dopo il match con lo Spezia, lo Special One ha fatto l’intero giro del campo ricevendo in ritorno un boato dai tifosi della Roma e il suo labiale è stato interpretato come una conferma che sarà sulla panchina giallorossa anche nella prossima stagione.

Roma, la rabbia contro Maresca esplode sui social

Dopo la direzione di Taylor che ha provocato tante polemiche dopo la gara con il Siviglia negli ultimi giorni, anche il match contro lo Spezia porta in dote tante discussioni arbitrali. Già nel corso del secondo tempo, prima della concessione del rigore trasformato da Dybala, arrivano le prime polemiche: “Quello che è successo alla Roma dopo il caso Serra è vergognoso – scrive Giuliano – semplicemente vergognoso”. E anche Giuseppe la pensa allo stesso modo: “Contro tutto e tutti. Contro un arbitro imbarazzante e in malafede. Siamo in Europa League”. Mentre c’è chi promette ancora battaglia: “Se pensate che dopo questa vittoria rimarremo zitti, vi sbagliate alla grande. L’Aia e la Figc sono vergognosi”.

Roma, la preoccupazione per l’infortunio di Abraham

La Roma centra il traguardo Europa League mentre i tifosi invocano la conferma di José Mourinho. Ma la serata dell’Olimpico è coperta anche da una nube grigia con l’infortunio di Tammy Abraham: “Se Abraham si è rotto il crociato – commenta – Guglielmo – il mercato della Roma è già finito. Alla sfortuna della nostra Roma non c’è mai fine, così come alla malafede di chi la arbitra”. Paure e preoccupazioni si moltiplicano: “Penso che con tutte le probabilità questo lo rivedremo nel 2024”, scrive Edo ed anche Fede la pensa allo stesso modo: “Se si è rotto ci impicca tutto il calciomercato”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...