Virgilio Sport

Roma, la Procura di Milano apre un fascicolo per le plusvalenze: nel mirino tre operazioni con l’Inter

La Procura di Milano ha aperto un fascicolo, per il momento solo conoscitivo, sulle operazioni con l’Inter del 2018 che riguardavano Nainggolan, Santos e Zaniolo

Pubblicato:

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

Il “caso plusvalenze” è ben lontano dall’essere finito. La Procura di Milano infatti sembra volerci vedere chiaro in delle operazioni che risalgono al 2018 e che hanno come protagoniste Inter e Roma. Per il momento si tratta soltanto di un fascicolo conoscitivo e senza ipotesi di reato o di indagati.

Inter e Roma nel mirino della Procura di Milano

Un’indagine che per il momento non ha né ipotesi di reato né indagati, quindi probabilmente un “fatto dovuto”. Ma la decisione della Procura di Milano di aprire un fascicolo che però al momento è solo conoscitivo apre comunque la strada alle polemiche. Il tutto nasce dalla trasmissione degli atti da parte dei pubblici ministeri di Roma e di uno stralcio dell’indagine sul caso plusvalenze a carico degli ex vertici dell’As Roma.

I magistrati romani, al momento della chiusura delle indagini relative al club giallorosso, hanno ipotizzato delle presunte false comunicazioni social sulle operazioni di mercato del 2018 tra Inter e Roma, riguardanti le operazioni relative a Nainggolan, Santon e Zaniolo e per questo motivo hanno deciso di trasmettere gli atti per competenza territoriale alle Procura di Milano in relazione all’operato dell’Inter sulla vicenda. Il fascicolo è stato assegnato da procuratore Marcello Viola al pm Giovanni Polizzi.

Inter e Roma: cosa rischiano i due club

In questo momento è davvero difficilissimo ipotizzare se i due club coinvolti, Inter e Roma, possono correre dei rischi sul piano sportivo. Le operazioni risalgono a circa 6 anni fa e dunque potrebbe essere complicato da parte dei Procuratori federali applicare delle sanzioni a club che in quel periodo erano gestiti da proprietà e manager completamente diversi da quelli attuali. Sul caso ci sarà però massima attenzione, visto che la Juventus lo scorso campionato si è vista comminare una sanzione di 10 punti di penalizzazione proprio per le plusvalenze.

Inter: l’esposto alla Procura di Milano

La Procura di Milano sembra particolarmente impegnata nell’ultimo periodo per le documentazioni che riguardano l’Inter. Solo qualche giorno fa sul tavolo del procuratore Marcello Viola è arrivato l’esposto di un gruppo di tifosi della Juventus e riguardante alcune irregolarità nell’iscrizione del club nerazzurro all’ultima serie A. Un caso che sta facendo molto discutere anche perché gli stessi fan della Vecchia Signora hanno trovato poco opportuno che ad occuparsene fosse proprio un tifoso nerazzurro come il procuratore Viola.

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...