,,
Virgilio Sport SPORT

Roma, per i tifosi è come Dr. Jekyll e Mr. Hyde

Al termine di una gara incredibile e segnata dagli errori, la Roma ribalta l'Ajax ad Amsterdam e si giocherà il ritorno con un vanteggio da non sottovalutare

La Roma esce con un 1-2 importantissimo dalla Johan Cruijff Arena e, tra una settimana, potrà affrontare il ritorno con non trascurabile vantaggio sull’Ajax.  Nel primo quarto di gara, l’uomo in più nella faretra di Fonseca è Leonardo Spinazzola, che fa il bello e il cattivo tempo sulla sinistra e crea le occasioni migliori. La Roma però non concretizza e, al 29′, è costretta a sostituire Spinazzola, che si ferma per un problema muscolare. Sui social i tifosi giallorossi sono increduli e se la prendono con la sfortuna: “Noooo. Ma che diavolo. Pure Spina. Non è possibile maledizione. Non è possibile. Ma come si fa a giocare con un infortunio a partita”. In molti poi sottolineano la fondamentale importanza di Spinazzola e quanto possa costare questo infortunio: “perdere Spinazzola per infortunio è peggio che prendere gol“.

Roma da horror

L’uscita di Spinazzola allenta la pressione giallorossa e l’Ajax ne approfitta subito trovando il vantaggio dopo appena 10′. Bravo e scaltro Klaassen a sfruttare il doppio errore di Diawara e Mancini e a trovare l’1-0. I tifosi vanno su tutte le furie: “Diawara e Mancini hanno fatto  una cosa che se la faccio io a calciotto vengo grigliato”, “Ma sempre gli stessi errori”, “Mamma mia che difesa imbarazzante è dir poco”, “Se pure il migliore ‘impazzisce’ così, si rischia l’imbarcata”, “Fonseca lo manderei via ora, ma quando fai sti errori evidentemente il problema non è solo l’allenatore. Squadra de senza senso!!”. Al 45′, un tifoso giallorosso prova a caricare la squadra: “Quanto mi rode avergli regalato il gol, quanto mi rode maledizione. Infortuni, errori, noi continuiamo a pagare un prezzo altissimo per tutto. Forza ragazzi, forza, non mollate”.

Toccare il fondo e risalire

L’avvio della ripresa è da incubo per la retroguardia giallorossa. Pau Lopez sbaglia due appoggi e i tifosi insorgono: “Basta Pau Lopez basta“, “Pau Lopez ormai mi pare evidente che lo stai facendo apposta”. Passano pochi secondi e Ibanez atterra ingenuamente Tadic in area e regala il rigore del possibile raddoppio. Anche qui, i tifosi non si trattengono: “Vabbè ma questi giocano contro Fonseca altrimenti non si spiega”, “Come sa suicidarsi la Roma, nessuno mai”, “Basta, veramente basta, Na difesa da serie C oggi oh”. Poi, però, il rigore Pau Lopez lo para e la partita cambia, così come l’umore dei tifosi: “E ora andiamo a pareggiarla sta partita!!!”. Non mancano, ovviamente i commenti di incoraggiamento per il portiere spagnolo: “Lopez li mortacci tua!!”, “Pau scusa se fino ad ora ti ho insultato”. Qualcuno la mette sul ridere: “Sembriamo l’Ascoli. Fortuna che c’è Lorieri”.

Come la fortuna toglie, così dà

Al 56′, la Roma sfrutta l’onda lunga del rigore neutralizzato da Pau Lopez e trova il pareggio con la complicità del giovane portiere dell’Ajax, Scherpen, che si butta la sfera alle spalle da solo sulla punizione dal limite di Pellegrini. Più che esultare, i tifosi giallorossi non ci credono: “Rigore parato da Pau. Gol su punizione di Pellegrini. Siamo di fronte al quarto segreto di Fatima. La fine del mondo si avvicina“, “Festival degli orrori”. Sull’1-1, l’Ajax torna a spingere e la scena se la prende Pau Lopez, che si supera e nega il raddoppio ai Lanceri in almeno tre occasioni e scatena i tanti che tornano ad apprezzarlo: “Pau Lopez mostruoso, gli chiedo scusa”. Non manca chi ironizza: “Pau Lopez ha fatto una partita da Dr Jekyll e Mr Hyde“, “Pau Lopez migliore e peggiore in campo nello stesso momento. Mai vista una cosa simile“. A 3′ dal novantesimo, Ibanez trova il pesantissimo gol del sorpasso e fa impazzire i tifosi sui social: “Finalmente un po’ di sana fortuna!!!!!”, “Mamma mia che gol Ibanez”, “Finalmente riusciamo a ribaltare una partita importante mi commuovo“.

SPORTEVAI | 08-04-2021 23:01

Roma, per i tifosi è come Dr. Jekyll e Mr. Hyde

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...