Virgilio Sport

Roma-Sampdoria 3-0 pagelle: Wijnaldum decisivo, Dybala ed El Shaarawy da applausi. Male Abraham

La Roma piega 3-0 la Sampdoria nella 28ma giornata di serie A. I giallorossi dilagano nella ripresa con Wijnaldum, Dybala ed El Shaarawy. Critiche all'arbitro Irrati. Le pagelle e i top e flop.

02-04-2023 19:59

Rino Dazzo

Rino Dazzo

Giornalista

Se mai ci fosse modo di traslare il glossario del calcio in una nicchia di esperti, lui ne farebbe parte. Non si perde una svista arbitrale né gli umori social del mondo delle curve

Missione compiuta per la Roma, che supera con merito la Sampdoria (3-0) e aggancia l’Inter a quota 50 punti. Tanti tiri in porta per i giallorossi, che riescono a bucare solo nella ripresa il fortino eretto da Stankovic a protezione del pari. Poco male, perché le reti di Wijnaldum, Dybala ed El Shaarawy fruttano tre punti d’oro ai giallorossi. Unico neo: Abraham. Il centravanti è l’ombra di se stesso, quasi inoffensivo. Capitolo Samp: bene la fase difensiva, quasi nulla la pericolosità offensiva. E senza segnare è difficile salvarsi.

Roma-Sampdoria, diretta live, cronaca e highlights della partita

Roma-Sampdoria: le pagelle dei giallorossi

  • Rui Patricio 6 Chiamato in causa in poche occasioni, si fa sempre trovare pronto.
  • Zalewski 6 Non si ferma un istante, spingendo non sempre con la necessaria lucidità (dal 41′ st Celik SV).
  • Smalling 6,5 Un totem sulle palle alte, quasi un attaccante aggiunto in ogni corner o punizione in zona d’attacco.
  • Llorente 6 Anche lui di testa le prende tutte. Un fallo di mano pericoloso nel primo tempo.
  • Spinazzola 6,5 Interessante la catena creata con El Shaarawy sulla corsia di sinistra.
  • Wijnaldum 8 Fa valere il fisico in mediana: non è fortunato in occasione del palo, si riscatta di testa e si guadagna pure un rigore.
  • Matic 6,5 Ordine e lucidità nelle sue giocate, dal suo piede nasce l’assist per il gol di Wijnaldum.
  • Dybala 6,5 Ci mette grande voglia in ogni giocata, anche senza troppo successo. Sicuro nella trasformazione del rigore.
  • Pellegrini 5,5 Clamoroso il gol fallito nel finale di primo tempo, quando si fa ipnotizzare da Ravaglia dopo una respinta su Zalewski (dal 35′ st Solbakken SV).
  • El Shaarawy 7 Qualità e determinazione dall’inizio alla fine, prestazione gratificata da un gol d’autore.
  • Abraham 5 Drammaticamente assente in zona gol, si fa apprezzare di fatto solo per il rosso procurato a Murillo (dal 13′ st Belotti 6 Aiuta la squadra a tenere il pallone in attacco).
  • All. Mourinho 6,5 Rispetta il pronostico e aggancia la “sua” Inter in classifica. La Roma è in piena lotta per la Champions, quello che gli avevano chiesto.

Roma-Sampdoria: le pagelle dei blucerchiati

  • Ravaglia 7 Tiene in vita la Samp con una serie di prodezze strappa applausi, poi deve inchinarsi a Wijnaldum.
  • Zanoli 6,5 Gioca con grande personalità, ribaltando con efficacia l’azione dalla difesa all’attacco (dal 44′ st Malagrida SV).
  • Murillo 5 Lascia i suoi in dieci in avvio di ripresa, proprio quando la Samp sta prendendo campo.
  • Amione 7 Puntuale negli interventi difensivi e velenoso negli sganciamenti in attacco.
  • Augello 6 Presidia la fascia di competenza con zelo e diligenza: svolge il compitino, insomma.
  • Leris 6 Tanti palloni giocati a centrocampo, gli manca un po’ di convinzione negli inserimenti.
  • Rincon 6 Peso e sostanza nella zona nevralgica, dove non ha paura di fare la voce grossa con chiunque (dal 22′ st Paoletti 5 Gioca pochi palloni e quasi tutti male).
  • Winks 5,5 Stenta un po’ in avvio e non riesce a migliorare più di tanto nel corso del match (dal 44′ st Jesé SV).
  • Cuisance 6 Esce dal campo per esigenze tattiche dopo una gara passata quasi interamente a dare sostegno alla fase difensiva (dal 10′ st Murru 5,5 Entra nel momento peggiore).
  • Djuricic 6 Come Cuisance, si sacrifica molto per la squadra. Quasi un centrocampista aggiunto, più che un attaccante.
  • Gabbiadini 5,5 Unico attaccante blucerchiato a puntare con decisione la porta, lasciato quasi al suo destino (dal 22′ st Lammers 5,5 Non trova il modo di rendersi pericoloso).
  • All. Stankovic 5,5 Ingabbia la Roma per quasi un’ora, poi la Samp rimane in dieci e la partita finisce.

Roma-Sampdoria, il top

  • Wijnaldum: muscoli e idee a centrocampo, peso specifico notevole anche in attacco. Coglie un palo nel primo tempo e sblocca il risultato nella ripresa, scardinando il fortino blucerchiato. Nel finale guadagna pure il rigore della sicurezza. Peccato per i mesi spesi in infermeria.

Roma-Sampdoria, il flop

  • Abraham: non può essere questo il centravanti su cui la Roma ha puntato per entrare a tutti gli effetti nel club delle grandi. Non vede mai la porta, l’unica “cosa” buona della partita la fa rimediando fallo da Murillo a debita distanza da Ravaglia.

Roma-Samporia: la pagella dell’arbitro

Massimiliano Irrati: fa un po’ di confusione sui cartellini, graziando Abraham nel primo tempo e risultando un po’ troppo severo nei confronti di Murillo. Giallo che peserà tantissimo in avvio di ripresa, visto che il difensore della Samp ne rimedierà un altro (ineccepibile dal punto di vista regolamentare) per un intervento in ritardo su Abraham. Fa arrabbiare i tifosi blucerchiati anche nella ripresa quando il pallone gli finisce addosso vanificando uno schema su punizione. Voto 5

Serie A, i prossimi impegni della Roma

Roma di nuovo in campo sabato prossimo, 8 aprile, a Torino in casa dei granata per la 29ma giornata di serie A. Fischio d’inizio alle 18.30 per un’altra sfida molto importante in ottica Champions. Giovedì 13 aprile, alle 18.45, è in programma l’andata dei quarti di finale di Europa League sul campo del Feyenoord, mentre domenica 16, alle 20.45, si gioca Roma-Udinese di campionato. Giovedì 20, alle 21, il match di ritorno con gli olandesi, quindi lunedì 24 aprile alle 20.45 la trasferta della 31ma di serie A in casa dell’Atalanta. Sabato 29 aprile, alle 18, si gioca Roma-Milan, match di importanza cruciale per le prime posizioni.

Tutto il calendario della Roma in serie A e in Europa League

Roma-Sampdoria 3-0 pagelle: Wijnaldum decisivo, Dybala ed El Shaarawy da applausi. Male Abraham Fonte: Ansa

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE B:
Ascoli - Brescia
Reggiana - Sudtirol
Palermo - Ternana
Sampdoria - Cremonese
Lecco - Como
Catanzaro - Bari
Parma - Cosenza

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...