Virgilio Sport

Sassuolo-Milan, moviola: due gol annullati e rigore negato, Var nel mirino

La prova dell’arbitro Massa al Maipei Stadium analizzata ai raggi X dall’esperto di Dazn Luca Marelli, il fischietto ligure ha ammonito 4 giocatori

Pubblicato:

Fabrizio Piccolo

Fabrizio Piccolo

Giornalista

Nella sua carriera ha seguito numerose manifestazioni sportive e collaborato con agenzie e testate. Esperienza, competenza, conoscenza e memoria storica. Si occupa prevalentemente di calcio

Non stava attraversando un momento felice Massa – scelto da Rocchi per Sassuolo-Milan – che era rientrato discretamente (pur con qualche errore) in Empoli-Torino reduce da un periodo-no (Incerto in coppa Italia in Juve-Lazio dopo due errori gravi in Real-Lipsia di Champions e Fiorentina-Roma). Vediamo come se l’è cavata ieri al Maipei Stadium.

Clicca qui per vedere gli highlights di Sassuolo-Milan

I precedenti di Massa con Sassuolo e Milan

Erano 18 i precedenti tra Massa e il Sassuolo: i neroverdi sin qui avevano collezionato 7 vittorie (4 in A) e 5 pareggi, perdendo in sei occasioni. L’ultimo incrocio risale al 2021/2022, Cagliari-Sassuolo 1-0 alla 33esima giornata di Serie A. Tre incroci sono avvenuti in B (due vittorie e un pari), uno in C (vittoria). In totale 21 incroci tra Massa e il Milan: 7 vittorie rossonere, 9 pareggi e 5 sconfitte.

L’arbitro ha ammonito 4 giocatori

Coadiuvato dagli assistenti Mondin e Vecchi con Prontera IV uomo, Guida al Var e Chiffi all’Avar, l’arbitro ha ammonito 4 giocatori, di cui uno (che era diffidato e salterà il derby) della squadra di Pioli: al 19′ Ferrari (S), al 57′ Tressoldi (S), al 68′ Thiaw (M), al 69′ Pinamonti (S). Recupero 4’ pt e 5’ st.

Sassuolo-Milan, i casi da moviola

Questi gli episodi dubbi. Al 17′ Leao pennella dalla sinistra per Chukwueze che batte Consigli di testa ma si alza immediatamente la bandierina dell’assistente. Fuorigioco confermato dal VAR. Primo giallo al 19′: Ferrari viene saltato netto da Loftus-Cheek e spende un fallo plateale per fermare l’avversario, giusta l’ammonizione. Al 50′ su angolo battuto rapidamente dal Sassuolo, Pinamonti va a terra dopo una spinta di Loftus-Cheek. Massa lascia correre e anche per il VAR non ci sono irregolarità. Al 63′ dubbi sulla posizione di Chukwueze che aveva segnato uno strepitoso gol per il possibile 3-3. Il giocatore esulta ma dopo qualche minuto il Var richiama Massa e segnala una millimetrica posizione di fuorigioco. Al 69′ fallo di Thiaw su Pinamonti e giusto giallo: il difensore rossonero era diffidato e salterà il derby.

Per Marelli non c’era rigore per il Sassuolo

A fare chiarezza è Luca Marelli. L’esperto di Dazn spiega: “Al 9′ contatto su Musah, è fallo, errore di Massa che non fischia, il dubbio era se fosse all’interno dell’area ma in realtà era fuori. C’è il contatto di Loftus-Cheek con Pinamonti al 48′, gli tocca la schiena col braccio ma non ci sono gli estremi per il rigore, sono d’accordo con l’arbitro, è un contatto oggettivamente leggero. Vediamo i due gol annullati a Chukwueze e vediamo come ha funzionato bene il fuorigioco automatico. C’è una bandierina elettronica che si alza e segnala il fuorigioco che si basa sulla spalla, uno dei 29 punti che vengono analizzati in ogni momento, e dobbiamo fidarci della tecnologia. Sono due gol annullati per lo stesso motivo in Sassuolo-Milan“.

Tags:

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...