Virgilio Sport

Saudi League: Al Hilal scatenata, 9 gol e settima vittoria di fila, frena l’Al-Ahli di Kessie

La squadra rivale dell'Al Nassr è da record nella Saudi League anche senza Neymar. Volano Koulibaly e Milinkovic Savic, tripletta dell'ex Barca Malcom

26-11-2023 12:09

Dario Santoro

Dario Santoro

Giornalista

Scrive, commenta, racconta lo sport in tutte le sfaccettature. Tocca l'apice quando ha modo di concentrarsi sule interviste ai grandi protagonisti

La capolista è scatenata. In Saudi League l’Al Hilal ne fa nove… a zero! Volano sempre di più Koulibaly e Milinkovic Savic e raggiungono, oltre al primato, una vittoria storica contro l’Al Hazem portandosi a +35 reti all’attivo (+11 sull’ Al Nassr di Cr7). Non allunga invece l’Al Ahli di Kessié e Gabri Veiga, che resta al palo sullo 0-0 e si deve guardare le spalle dall’Al Ittihad di Benzema – mentre l’Abha dell’ex Tatarusanu ne prende quattro in una sonora sconfitta. Il riassunto delle gare della 14esima giornata di Saudi League.

L’Al Hilal mantiene il primato in Saudi League senza Neymar

Esagerati e senza pietà! Segnano praticamente tutti nell’ Al Hilal nella sfida contro l’Al Hazem. Anche senza Neymar – impegnato per le dolorosissime terapie di recupero per la rottura del crociato – vola il club di Riyadh con il suo attaccante serbo Alexander Mitrovic che rincorre sempre di più Cr7 nella classifica cannonieri (11 gol segnati e a meno quattro dal portoghese).

Tra i protagonisti della gara c’è stato anche Malcom, il centrocampista brasiliano ex Barca, che ha segnato una tripletta. La gara è stata aperta da Mitrovic al 14′ e chiusa al 93′ dall’ex Lazio Milinkovic Savic. L’Al Hilal raggiunge la settima vittoria consecutiva in Saudi League e rimane l’unica squadra ancora imbattuta del campionato, con il miglior attacco e la miglior difesa.

Frena l’Al Ahli di Kessié e Gabri Veiga, sprofonda Tatarusanu

Il deludente pareggio dell’Al Ahli contro l’Al Shabab per 0-0 riapre le speranze per l’Al Ittihad -del nuovo allentore Marcelo Gallardo- di rincorrere il terzo posto, detenuto da Kessié e compagni a sole due distanze. A scendere in campo nella giornata di ieri è stato anche l’ex Milan Tatarusanu che ha subito quattro gol dal Damac (4-2).

Il riassunto delle altre gare di Saudi League PRO

A conclusione della14esima giornata di Saudi League, ieri sono scesi in campo anche l’ Al Fateh che ha perso per 1-0 in casa contro l’Al-Fayha e l’Al Wehda che ha vinto per 3-1 contro l’Al Khaleej. Ricordiamo che i diritti televisivi della Saudi League in Italia sono stati acquisiti da La7 che trasmette gli incontri in diretta anche su La7.it e su La7 D (canale 29 digitale terrestre).

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...