Virgilio Sport

Sci alpino slalom speciale maschile Chamonix: clamorosa rimonta di Yule, Vinatzer è decimo, sfortunato Sala

Clamoroso risultato nello slalom di Chamonix con lo svizzero Yule che parte 30esimo nella seconda manche e conquista la vittoria, decimo Vinatzer, 21esimo Gross

Pubblicato:

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

Uno slalom speciale che farà discutere ma che allo stesso tempo scrive un pezzetto di storia. La vittoria va allo svizzero Yule che dopo aver chiuso al 30esimo posto la prima manche conquista la vittoria conclusiva grazie alle estreme condizioni della neve di Chamonix.

La clamorosa rimonta di Yule

La vittoria è di Daniel Yule. Lo svizzero partito con il pettorale numero 5 nella prima manche chiude al 30esimo posto, scende per primo nella seconda ma stavolta complice le condizioni della pista e una prova super riesce a sorprendere tutti e conquista la vittoria. Alle sue spalle il connazionale Loic Meillard e il francese Clement Noel che aveva chiuso al primo posto dopo la prima discesa. Quarto posto per il leader di specialità Feller.

Rimonta Vinatzer: è decimo

Buona la manche di Alex Vinatzer. A comandare nella seconda prova è lo svizzero Yule, l’azzurro parte bene e dà la sensazione di poter insidiare il primo posto provvisorio ma con l’avanzare delle porte finisce per perdere un po’ di precisione. “Non ho fatto una brutta manche – dice Vinatzer – io in alcuni tratti potevo portar via più velocità ma vista la mia stagione non è un brutto risultato e adesso possiamo guardare avanti”.

Gross chiude in 23esima posizione

Prova opaca per Stefano Gross nella seconda discesa, l’azzurro parte male e sembra subito un po’ in difficoltà, la sua prestazione non è particolarmente convincente e si deve accontentare di un posto nelle retrovie. “Le condizioni sono un po’ difficili da capire, forse sono stato un po’ troppo rotondo e questo di sicuro non ha aiutato”.

Ancora più indietro Tommaso Sala che dopo il settimo posto della prima manche, sbaglia nella seconda e complici le condizioni della pista finisce lontanissimo ed è solo 26esimo.

Chamonix: condizioni al limite

La prova di Chamonix è stata pesantemente condizionata dalle condizioni della pista francese. Tanto caldo in Francia con la seconda manche che si è disputata a una temperature di circa 8 gradi, una situazione che ha condizionato moltissimo gli atleti che sono scesi con i pettorali alti.

Slalom speciale Chamonix: l’ordine d’arrivo

Questo l’ordine d’arrivo dello slalom speciale maschile di Chamonix:

  • 1. Daniel Yule (SVI) in 1’36”24
  • 2. Loic Meillard (SVI) a 0”16
  • 3. Clement Noel (FRA) a 0”18
  • 4. Manuel Felle (AUT) a 0”34
  • 5. Dominik Raschner (AUT) a 0”37
  • 5. Henrik Kristoffersen (NOR) a 0”37
  • 7. Samuel Kolega (CRO) a 0”41
  • 8. Timon Haugan (NOR) a 1”36
  • 9. Steven Amiez (FRA) a 0”43
  • 10. Alex VINATZER (ITA) a 0”46
  • 21. Stefano GROSS (ITA) a 0”89
  • 26. Tommaso SALA (ITA) a 0”98

Sci alpino maschile: il calendario completo

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...