Virgilio Sport

Serie A, Atalanta prima in classifica dopo 58 anni: Monza ancora ko

L'Atalanta di Gasperini riesce nell'impresa di salire fino alla prima posizione in Serie A battendo 2-0 il Monza in trasferta. Erano quasi 60 anni che gli orobici non si trovavano primi in A.

Pubblicato:

La davano tutti per spacciata, non più all’altezza dello spettacolo offerto nelle passate stagioni, ma l’Atalanta di Gian Piero Gasperini è ancora li, davanti a tutti, prima in classifica in Serie A. Contro il Monza bastano due gol nella ripresa di Hojlund (alla prima da titolare) e un’autorete di Marlon per aggiudicarsi i tre punti.

Dopo cinque gare, sono ben 13 i punti (quattro successi e un pareggio) cono nove gol fatti e due subiti.

Era il 20 settembre del 1964 quando l’Atalanta fu prima nella classifica di Serie A per la prima e fino a oggi unica volta nella propria storia. Sono passati quasi 60 anni, e oggi la Dea torna a guarda tutti dall’alto in basso. Inoltre, l’Atalanta è prima in classifica in solitaria dopo cinque o più partite stagionali per la prima volta nella sua storia in Serie A.

Dall’altra parte il Monza manca ancora l’appuntamento con la vittoria, ma anche col pareggio se è per questo. Sono cinque sconfitte in cinque gare giocate, e ora ci si aspettano provvedimenti da parte di Berlusconi e Galliani dopo il pesante mercato estivo.

Monza-Atalanta, nella ripresa la Dea si prende i tre punti

Musso compie il primo miracolo della partita dopo 25 secondi respingendo il sinistro di Caprari che aveva calciato da un passo. Ad inizio gara il Monza parte molto forte e tenta l’arrembaggio, ma l’Atalanta non soffre più di tanto e riesce a gestire.

Il gol degli orobici arriva al 59′: Lookman calcia in mezzo e Hojlund segna da due passi. Gol inizialmente revocato per una posizione di fuorigioco dell’ex Lipsia, ma poi dopo un check VAR viene convalidato. 0-1 Atalanta.

Il raddoppio arriva sette minuti più tardi, ma in questo caso si tratta, purtroppo, di un autogol del biancorossi: bellissima azione personale di Ederson, centro radente sul secondo palo dove Lookman, grazie anche a una deviazione di Marlon, mette dentro. 0-2 Atalanta.

Monza-Atalanta, il tabellino

Monza-Atalanta 0-2 (primo tempo 0-0)

Monza (3-5-2): Di Gregorio; Marlon, Pablo Marí, Caldirola (86′ Izzo); Birindelli (76′ Molina), Pessina, Rovella, Sensi (76′ Colpani), Carlos Augusto; Caprari (69′ Petagna), Mota Carvalho (87′ Gytkjaer). All. Stroppa

Atalanta (4-2-3-1): Musso; Hateboer, Demiral, Toloi, Zappacosta (46′ Soppy); De Roon, Koopmeiners; Malinovskyi, Ederson (76′ Maehle), Lookman (88′ Boga); Hojlund. All. Gasperini

Arbitro: Juan Luca Sacchi

Gol: 59′ Hojlund, 66′ aut. Marlon

Assist: Lookman (A, 0-1), Ederson (A, 0-2)

Ammoniti: Rovella, Scalvini

Espulsi: nessuno

Serie A, Atalanta prima in classifica dopo 58 anni: Monza ancora ko Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Falkensteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...