Virgilio Sport

Serie A: Dionisi esonerato, Liverani a rischio: può fare la fine di Mazzarri

Panchine roventi in A. Si cambia a Sassuolo: salta Dionisi, ecco i possibili candidati. A Salerno: Liverani rischia l'esonero dopo solo due partite

Pubblicato:

Domenico Esposito

Domenico Esposito

Giornalista

Da vent’anni in campo e sul campo per vivere ogni evento in tutte le sue sfaccettature. Passione smisurata per il calcio e per la sfera di cuoio. Il pallone è una cosa serissima, guai a dirgli di no

La Serie A si prepara a una mini-rivoluzione in panchina. Fine della corsa per Alessio Dionisi, la cui avventura col Sassuolo è terminata con la sconfitta interna contro lo scatenato Empoli di Nicola. E, a sorpresa, potrebbe già saltare Fabio Liverani, che ha guidato (senza successo) la Salernitana soltanto in due occasioni.

Sassuolo, numeri da incubo: via Dionisi, la rosa dei candidati

Manca solo l’annuncio ufficiale, atteso a ore, poi si cambia. Dionisi è giunto al capolinea, condannato da numero impietosi. Il suo Sassuolo ha perso 15 partite su 25 ed è sprofondato nel baratro. Mai così male, gli emiliani. Diversi i nomi che circolano: dalla soluzione interna a Bigica a Semplici, passando per Ballardini, Grosso e Giampaolo. Al nuovo tecnico il compito di condurre la squadra neroverde, a cui il talento in rosa di certo non manca, lontano dalla temuta linea rossa.

Salernitana: dopo due partite valutazioni in corso su Liverani

Non ho la bacchetta magica” ha commentato Liverani dopo il ko interno col Monza, che fa seguito alla batosta subita a San Siro contro l’Inter. Il punto è che alla Salernitana, stra-ultima in classifica, serve proprio un ‘mago’ per provare a centrare la mission impossible della salvezza. La società, attraverso la voce dell’ad Maurizio Milan, ha fatto sapere che “sono in corso valutazioni” sull’allenatore. Sembra incredibile, ma dopo soli 180′ Liverani è già a rischio esonero.

Rimpianto Nicola: quando il cambio in panchina funziona

Non sempre gli esoneri portano alla svolta. Ne è un esempio la stessa Salernitana col cambio Paulo Sousa-Inzaghi o il Napoli, che con Mazzarri ha fatto addirittura peggio rispetto alla breve era Garcia. Altre volte, però, funzionano, eccome. Uno specialista della panchina presa in corso d’opera è Davide Nicola, che a Crotone prima e Salerno poi ottenne una salvezza miracolosa al termine di una rimonta pazzesca.

E, oggi, si sta ripetendo a Empoli, trascinato fuori dalle sabbie mobili grazie a una serie positiva di tre successi e altrettanti pareggi. In tal senso, un altro mago delle salvezze è Davide Ballardini, che in otto circostanze su dieci è riuscito a evitare la retrocessione di club considerati spacciati. Chiedere a Cagliari, Palermo e Genoa per info.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Lecce - Empoli
SERIE B:
Cremonese - Ternana
Como - Bari
Sampdoria - Sudtirol
Cittadella - Ascoli
Lecco - Reggiana
Parma - Spezia
Cosenza - Palermo

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...