Virgilio Sport

Serie B, Giudice Sportivo: multa salatissima per il Bari, assenze pesanti per Como, Parma e Brescia

Oltre il danno la beffa per il Bari della famiglia De Laurentiis, costretta a pagare un'ammenda consistente. Como: salterà il prossimo turno l'ex fantasista del Lecce Strefezza.

Pubblicato:

Pietro De Conciliis

Pietro De Conciliis

Giornalista

Giornalista pubblicista e speaker radiofonico, per Virgilio Sport si occupa di calcio con uno sguardo attento e competente sui campionati di Serie B e Serie C

Archiviata la 29a giornata della regular season, arrivano anche le decisioni del giudice sportivo della Lega B, a proposito dei provvedimenti arbitrali formalizzati nell’ultimo weekend. Multa salatissima per il Bari di Luigi De Laurentiis, mentre Gabriel Strefezza salterà il prossimo impegno del Como contro il Pisa. Perdita importante per i lariani, costretti a rinunciare anche a Vigorito. Di seguito tutte le sanzioni ufficiali.

Serie B, le decisioni del giudice sportivo: una giornata a Strefezza

All’indomani del 29° turno del campionato di Serie B, nessun calciatore ha beccato più di una giornata di squalifica. Salteranno, però, il prossimo weekend della cadetteria giocatori del calibro di Huard (Brescia), senza dimenticare il tandem del Como Vigorito-Strefezza, con l’ex fantasista del Lecce espulso per un fallo grave di gioco.

Ammonizioni pesanti, invece, per Di Chiara del Parma e Felici della Feralpisalò, fino ad arrivare a Nielsen del Como e Quaranta dell’Ascoli, senza dimenticare Tait, capitano del Sudtirol che non ci sarà contro la corazzata Cremonese. Out per un turno anche Zuccon del Cosenza.

Multa salatissima per il Bari di De Laurentiis: il motivo

Oltre al danno, la beffa. Il Bari di Luigi De Laurentiis, dopo aver smaltito la delusione per la pesante sconfitta maturata al “Penzo” di Venezia, sarà chiamato a pagare un’ammenda di €10.000,00 “per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato numerosi fumogeni e due petardi sul terreno di giuoco che, costringevano l’Arbitro ad interrompere la gara due volte per un totale di circa tre minuti; per avere, inoltre, lanciato nel recinto di giuoco due petardi e due fumogeni”, si legge nella nota ufficiale del giudice sportivo della Lega B.

Punito anche il Modena con €1.000,00 di multa per il lancio di una bottiglietta di plastica, da parte di un tifoso gialloblù, all’interno del recinto di gioco.

Cremonese, Johnsen dovrà scontare un altro turno di squalifica

Dopo l’espulsione incassata al “Braglia” di Modena, contro la formazione di Paolo Bianco, Dennis Torset Johnsen sarà costretto a saltare un’altra giornata effettiva di gara, per effetto dei due turni di squalifica inflitti una settimana fa dal giudice sportivo della Lega B. Un’assenza pesante per la Cremonese di Giovanni Stroppa, reduce dall’importantissima vittoria interna con il Como e pronta ad affrontare la delicata trasferta di Bolzano, dove è atteso dal Sudtirol. Gli altoatesini, dal canto loro, avranno nuovamente a disposizione Tommaso Arrigoni, che ha saltato il confronto con lo Spezia.

Recupererà pezzi, invece, il Cosenza di William Viali, appena subentrato all’esonerato Fabio Caserta: l’ex tecnico del Cesena ritroverà Venturi, D’Orazio e Mazzocchi, che hanno appena scontato un turno di stop. La capolista Parma, invece, potrà contare su Circati, mentre Ascoli e Ternana riabbracceranno rispettivamente Di Tacchio e De Boer.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...