Virgilio Sport

Serie B, Lecco e Zenga più di un'ipotesi: l'Uomo Ragno pronto al sì a Di Nunno

Dopo l'esonero di Luciano Foschi, sembrebbe essere Walter Zenga l'allenatore scelto dalla famiglia Di Nunno per risollevare le sorti del Lecco ultimo in Serie B

11-10-2023 19:36

Matteo Morace

Matteo Morace

Live Sport Specialist

La multimedialità quale approccio personale e professionale. Ama raccontare lo sport focalizzando ogni attenzione sul tempo reale: la verità della dirette non sono opinioni ma fatti

Dopo la travagliata, per motivi riguardanti lo stadio, promozione della passata stagione, il Lecco non ha iniziato al meglio la sua avventura in Serie B. Un solo punto raccolto in sei partite e l’ultimo posto in classifica hanno portato all’esonero di Luciano Foschi e fatto spuntare un nome a sorpresa come suo possibile sostituto: quello di Walter Zenga.

I tanti “no” ricevuti

Walter Zenga non è stato però il primo nome nella lista dei possibili sostituti di Luciano Foschi. Per risollevare le sorti del Lecco ultimo in classifica ed evitare di tornare subito in Serie C, la società guidata dalla famiglia Di Nunno aveva contattato nei giorni scorsi altri allenatori, che però hanno tutti declinato l’offerta dei lombardi.

Gli allenatori ad aver detto “no” al Lecco sono: Marco Zaffaroni, artefice la passata stagione della salvezza all’ultimo respiro dell’Hellas Verona, Massimo Oddo, reduce dalla retrocessione in Serie C con la SPAL, Roberto Breda, attuale tecnico dell’Ascoli, e Davide Dionigi, senza squadra dallo scorso ottobre, quando venne esonerato dal Cosenza.

L’idea Zenga

Questi “no” hanno portato il club a contattare una vecchia conoscenza del calcio italiano come Walter Zenga, che attualmente ricopre il ruolo di direttore tecnico del club indonesiano del Persita Tangerang, ma che potrebbe benissimo decidere di tornare ad allenare e rimettersi in gioco in Serie B, categoria nella quale ha allenato il Venezia tra l’ottobre del 2018 e il marzo del 2019.

De Paola alternativa a Zenga

L’alternativa più credibile all’Uomo Ragno al momento appare essere il ritorno di Luciano De Paola, tecnico che ha preceduto proprio Foschi sulla panchina del Lecco e che, di conseguenza, conosce bene l’ambiente. Al momento, la squadra è guidata da Andrea Malgrati, che non possiede però il patentino. Probabile, dunque, che il nuovo allenatore verrà scelto durante questa pausa nazionali, in modo da dare tempo al nuovo mister di conoscere i calciatori e provare a invertire da subito la brutta piega che ha preso questa stagione.

Dalla crisi della Samp al primo ko del Parma, tutti i risultati dell’ultimo turno in Cadetteria.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...