Virgilio Sport

Playoff Serie C 2023/24, secondo turno della fase a gironi: spicca Pescara-Juventus in diretta tv

Tutto pronto per il II preliminare dove entrano in gioco le quarte classificate: le sfide si disputeranno ancora in gara unica a eliminazione diretta

Pubblicato:

Ylenia Cucciniello

Ylenia Cucciniello

Football Specialist

Giovanissima e appassionatissima di tutto lo sport: scrive di calcio giocato ma non rinuncia allo sguardo sull'extra campo, dove spesso si trovano risposte che il rettangolo verde non riesce a restituire

Procede a ritmi spediti la post-season di Serie C. Dopo la prima serata, scatta il conto alla rovescia per il secondo turno della fase a gironi. Domani, sabato 11 maggio, entrano in gioco le quarte classificate dei rispettivi gironi, ovvero Triestina, Perugia e Casertana. Gli accoppiamenti sono avvenuti tenendo conto dei piazzamenti e le squadre si affronteranno ancora in gara secca: in caso di parità al termine dei 90 minuti regolamentari, accederà al turno successivo la meglio classificata.

Le vincitrici del primo turno

Martedì 7 maggio è andato in scena il primo turno della fase a gironi. Nel girone A sono passate Atalanta U23, Legnago Salus e Giana Erminio, che hanno rispettivamente eliminato Trento, Lumezzane e Pro Vercelli. Nel girone B la Juventus Next Gen ha avuto la meglio sull’Arezzo, mentre il Rimini ha mandato ko il Gubbio: è passato anche il Pescara dopo il 2-2 con il Pontedera in virtù del posizionamento in classifica. Stesso discorso anche nel girone C per Cerginola e Taranto, che non sono andate oltre il pari rispettivamente contro Giugliano e Latina. Infine, ha staccato il pass per il secondo turno anche il Picerno, che ha eliminato il Crotone.

Playoff Serie C 2023/24, le gare del secondo turno della fase a gironi

Tutto pronto per il secondo turno della fase preliminare dei playoff di Serie C 2023/24, dove entreranno in gioco le quarte classificate dei rispettivi gironi. Di seguito, il programma completo delle gare che si affronteranno sabato 11 maggio.

GIRONE A

  • Triestina-Giana Erminio ore 20:30 (Stadio Nereo Rocco)
  • Atalanta U23-Legnago Salus ore 20:30 (Stadio Comunale, Caravaggio)

GIRONE B

  • Perugia-Rimini ore 20:30 (Stadio Renato Curi)
  • Pescara-Juventus Next Gen ore 21 (Stadio Adriatico-Giovanni Cornacchia, diretta su Raisport)

GIRONE C

  • Casertana-Audace Cerignola ore 20:30 (Stadio Alberto Pinto)
  • Taranto-Picerno ore 20:30 (Stadio Comunale Erasmo Iacovone)

Il regolamento

Archiviato il primo turno della fase a giorni, dove hanno preso parte le squadre dei rispettivi giorni posizionate dal quinto al decimo posto, ora è il momento del secondo turno, dove entraranno in ballo le quarte. Anche in questo caso, le squadre si affronteranno in gara unica a eliminazione diretta. Successivamente, si passa alle fasi nazionali, che si struttura in due turni. Le gare saranno di andata e ritorno e, in caso di parità dopo i 180 minuti, si considererà la differenza reti. In caso di ulteriore parità avrà accesso la squadra “testa di serie”.

Nel primo turno della fase nazionale prenderanno parte le vincenti delle fasi a gironi e si aggiungeranno le squadre che hanno concluso al terzo posto la regular season più la vincente della Coppa Italia, in questo caso il Catania. Nel secondo turno, invece, entrano in gioco le squadre qualificatosi come seconde in campionato.

L’ultima fase dei playoff, la cosidetta Final Four, prenderanno parte le quattro vincenti delle sfide del secondo turno Nazionale. Le quattro squadre verranno inserite in un tabellone tramite sorteggio. Anche in questo caso ci saranno le gare di andata e ritorno: in caso di parità verrà considerata la miglior differenza reti nelle due gare. In caso di ulteriore parità saranno disputati due tempi supplementari di 15 minuti e, nel caso, i calci di rigore.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...