Virgilio Sport

Serie C: prima vittoria per Benevento e Foggia, male l'Avellino. Rastelli esonerato

La 2a giornata di Lega Pro regala un sorriso a sanniti e satanelli. Secondo k.o per i Lupi irpini: rischia di saltare il tecnico, piace Pippo Inzaghi

12-09-2023 10:48

Pietro De Conciliis

Pietro De Conciliis

Giornalista

Giornalista pubblicista e speaker radiofonico, per Virgilio Sport si occupa di calcio con uno sguardo attento e competente sui campionati di Serie B e Serie C

In Lega Pro è ormai alle spalle anche la 2a giornata della regular season 2023/24. Primi sorrisi per il Benevento di Andreoletti e il Foggia di Cudini, mentre ha nuovamente steccato l’ambizioso Avellino di Massimo Rastelli, sconfitto a Castellammare di Stabia. Un ko che è stato fatale per il tecnico biancoverde, ora a rischio esonero. Andiamo a riepilogare quanto successo nella serata di ieri in Serie C e nel lungo weekend di calcio, tra risultati e classifiche.

Girone C: vincono Benevento e Foggia, secondo ko per l’Avellino

Cala il sipario sul 2° turno del campionato di Serie C, che nella serata di ieri ha visto protagoniste squadre importanti come Benevento, Foggia ed Avellino.

Prima gioia sulla panchina giallorossa per Matteo Andreoletti, il più giovane tecnico del calcio professionistico italiano, chiamato a riportare i sanniti in cadetteria dopo la seconda retrocessione in tre anni: di Alexis Ferrante il gol che ha deciso la partita contro la Virtus Francavilla di Alberto Villa, tra le mura di un “Vigorito” tornato a vedere una luce in fondo al tunnel.

Ai satanelli basta una rete di Riccardo Tonin al minuto 57 per liquidare la pratica Giugliano, al termine di una battaglia sportiva andata in scena in uno “Zaccheria” chiuso al pubblico dopo i noti fatti di Taranto.

Non riesce a sbloccarsi, invece, la compagine allenata da Massimo Rastelli, non pervenuta al “Menti” di Castellammare contro una Juve Stabia ben messa in campo, nonché brava a sfruttare un calcio piazzato a un quarto d’ora dal termine. Bellich il match winner di serata.

Al “Donato Curcio” di Picerno, intanto, da segnalare il primo gol con la maglia del Taranto di Pietro Cianci, centravanti che ha deciso di rilanciarsi alla corte di Eziolino Capuano. 1-1 il punteggio finale in terra lucana, dopo il gol in apertura di Diego Albadoro.

Rastelli esonerato: i possibili sostituti

Dopo una campagna acquisti faraonica e una sessione di mercato che ha visto Giorgio Perinetti formalizzare 33 operazioni, ci si aspettava ben altro inizio da parte dell’Avellino di Massimo Rastelli. Il trainer di Pompei, uno dei pochi superstiti dell’ultima deludente stagione, rischia di pagare a caro prezzo le due sconfitte incassate con Latina e Juve Stabia nelle prime due uscite di campionato.

La famiglia D’Agostino avrebbe voluto attendere almeno la gara casalinga con il Foggia, ma sembrano non esserci i presupposti, tecnici ed ambientali, per proseguire insieme all’ex attaccante dei Lupi. Il tecnico è stato esonerato nel pomeriggio. Questo il comunicato del club irpino

“L’Avellino comunica di aver sollevato dall’incarico l’allenatore della prima squadra Massimo Rastelli. Insieme al tecnico sono stati esonerati l’allenatore in seconda Dario Rossi, il collaboratore tecnico Marco Cossu, l’allenatore dei portieri David Dei ed il preparatore atletico Fabio Esposito. Il club ringrazia i professionisti summenzionati per il lavoro svolto e gli augura le migliori fortune professionali per il prosieguo delle rispettive carriere. L’allenamento odierno si terrà alle ore 17:30 allo stadio Partenio – Lombardi, a porte chiuse, e verrà condotto dall’allenatore della Primavera Raffaele Biancolino, dal responsabile performance Pietro La Porta, dall’allenatore dei portieri della primavera Pasquale Visconti e dal preparatore atletico Luigi Gennarelli”

È già caccia al possibile sostituto: contattati Filippo Inzaghi e Beppe Iachini, che hanno lavorato con Perinetti rispettivamente a Venezia e Palermo. Entrambi, però, preferirebbero aspettare una chiamata dalla Serie B, prima di scendere di categoria.

Stuzzica la soluzione Michele Pazienza, reduce da uno splendido biennio sulla panchina dell’Audace Cerignola e attualmente libero da vincoli contrattuali. Sul mercato anche i profili di Delio Rossi e Fabio Gallo, ai quali è stata fatta una telefonata esplorativa nelle ultime ore.

Dopo la disfatta di Castellammare, una chiamata è arrivata persino al telefono di Silvio Baldini, allenatore che ha riportato in cadetteria il Palermo poco più di un anno fa e poi ha chiuso in breve tempo la sua parentesi al Perugia, rassegnando le dimissioni.

Serie C, 2a giornata: risultati e classifica aggiornata del girone C

È stato un lungo weekend di calcio nel girone C di Lega Pro, con la 2a giornata della regular season che si è parzialmente consumata tra sabato 9 e lunedì 11 settembre, in attesa dei recuperi di Messina-Casertana e Brindisi-Catania.

Primo punto per il Sorrento di Maiuri, fermato soltanto nella ripresa dall’Audace Cerignola di Ivan Tisci. Vola la Turris di Bruno Caneo, a punteggio pieno dopo i confronti con big del calibro di Benevento e Crotone. Protagonista assoluto Riccardo Maniero, autore di una doppietta allo “Scida”. Alla festa di Turris e Juve Stabia, si unisce il Latina di Daniele Di Donato, che conferma quanto di buono fatto al “Partenio-Lombardi” di Avellino, battendo il Potenza di Alberto Colombo grazie al gol partita di Fabrizi, figlio di un’incertezza di Gasparini in uscita.

Qui di seguito i risultati maturati nel corso della 2a giornata nel girone C di Serie C:

  • Sorrento-A. Cerignola 2-2
  • Crotone-Turris 2-3
  • Latina-Potenza 2-1
  • Monopoli-Monterosi T. 2-2
  • Benevento-V. Francavilla 1-0
  • Foggia-Giugliano 1-0
  • Juve Stabia-Avellino 1-0
  • Picerno-Taranto 1-1
  • Brindisi-Catania RINV.
  • Messina-Casertana RINV.

Questa la classifica aggiornata del girone C di Serie C dopo le prime 2 giornate:

  1. Turris 6
  2. Juve Stabia 6
  3. Latina 6
  4. Taranto 4
  5. Picerno 4
  6. Giugliano 3
  7. Crotone 3
  8. Potenza 3
  9. Benevento 3
  10. Foggia 3
  11. A. Cerignola 2
  12. Messina* 1
  13. Monopoli* 1
  14. Sorrento 1
  15. Monterosi T. 1
  16. Casertana** 0
  17. Brindisi* 0
  18. Catania* 0
  19. V. Francavilla 0
  20. Avellino 0

*una partita in meno

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Fiorentina - Lazio

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...