Virgilio Sport

Serie C: il Foggia fa esonerare tecnico Potenza, Atalanta ko, il Padova blinda il secondo posto

La Serie C entra nel rush finale con gli anticipi del girone A e C validi per la 36ª giornata: rischia il Potenza, sale il Trento, tutti i risultati

Pubblicato:

Si apre il sipario sul 36° turno di Serie C con gli anticipi del girone A e del girone C. Qualche conferma e anche alcuni risultati a sorpresa hanno illuminato la serate. Il Padova ha messo le catena al secondo posto playoff, il Potenza ha perso ancora e il risultato negativo ha portato all’esonero di Marchionni. A due giornate dalla fine i match diventano sempre più delicati e la post season è alla finestra. Ora il mantra è solo uno: vietato sbagliare.

Atalanta U23 ko a Padova, Pasquato fa godere il Trento

Il big match del girone A va al Padova, che batte l’Atalanta U23 che conquista così aritmeticamente il secondo posto in classifica, un grande vantaggio in vista dei playoff di Serie C: decisivi i gol di Cretella e Fusi. I nerazzurri restano in quinta posizione e non rischiano pericoli in attesa della post season. Un gol di Pasquato fa volare il Trento, che vince di misura contro la Pro Vercelli e conquista punti importanti per rimanere nella parte sinistra della graduatoria. Va alla Pergolettese lo scontro salvezza contro la Virtus Verona: apre Guiu, raddoppia Tonali, a nulla serve la rete della bandiera di Danti allo scadere.

I punti in palio sono sempre più caldi e anche un pari a fine anno può spostare gli equilibri, ne sanno qualcosa AlbinoLeffe e Renate che non si fanno del male e fissano il risultato sullo 0-0. Il Novara dopo nove turni ritrova il successo contro il Legnago grazie alle reti di Bentivegna e Urso. La Pro Patria ha la meglio contro la già retrocessa Alessandria: Castelli con una doppietta risponde a Mastalli. Si sveglia anche la Pro Sesto (già ai playout) che supera il Lumezzane con le firme di Toci e Sala; in gol Cannavo per gli ospiti.

Tonfo Potenza, esulta il Foggia

Negli anticipi del girone C il Brindisi già retrocesso e il Monterosi già ai playout complicano la vita al Sorrento e al Giugliano. Labriola e Guida mettono ko i rossoneri, più spettacolo nell’altro match con Eusepi (doppietta) e Silipo che mettono in ombra la rete di Salvemini. Continua la crisi del Potenza che perde per la seconda partita di fila (tre sconfitte nelle ultime quattro) e rischia ora di essere risucchiato nei playout, distanti due punti. Al “Viviani” il Foggia passeggia e cala il tris con Salines, Gagliano e Antonacci. Gara compromessa dall’espulsione di Schiattarella al 49′. La sconfitta costa anche la panchina a Marchionni.

Serie C, i risultati della 36ª giornata

GIRONE A

  • AlbinoLeffe-Renate 0-0
  • Alessandria-Pro Patria 1-2
  • Novara-Legnago 2-0
  • Pro Sesto-Lumezzane 2-1
  • Trento-Pro Vercelli 1-0
  • Padova-Atalanta U23 2-0
  • Virtus Verona-Pergolettese 1-2

GIRONE C

  • Brindisi-Sorrento 2-0
  • Monterosi-Giugliano 3-1
  • Potenza-Foggia 0-3

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...