Virgilio Sport

Sofia Goggia dalla neve alle... terme: diventa ambasciatrice di Abano Terme. "Sto bene, presto sugli sci"

La città di Abano Terme ha scelto Sofia Goggia come ambasciatrice (a 600mila euro per tre anni). L'atleta azzurra fiduciosa sul rientro

Pubblicato:

Roberto Barbacci

Roberto Barbacci

Giornalista

Giornalista (pubblicista) sportivo a tutto campo, è il tuttologo di Virgilio Sport. Provate a chiedergli di boxe, di scherma, di volley o di curling: ve ne farà innamorare

La stagione dello sci è ancora lontana, ma Sofia Goggia trova sempre un modo per far parlare di sé. Anche se stavolta il merito è tutto dell’amministrazione di Abano Terme, che ha deciso di legare il proprio nome alla fuoriclasse azzurra per incentivare le presenze in una delle culle del mondo termale. Da oggi fino al 2027, Goggia sarà testimonial della città veneta, allo scopo di incentivare le presenze nelle strutture termali del luogo, allo scopo soprattutto di far avvicinare quanti più giovani, garantendo dunque anche un robusto ricambio generazionale.

La scelta di Abano Terme: “Sofia e il suo valore umano”

Aspettando la ripartenza della stagione dello sci, che vedrà Sofia chiamata a riprendere in fretta confidenza con la neve dopo il brutto infortunio rimediato in allenamento a inizio febbraio sulle nevi del Tonale, l’atleta delle Fiamme Gialle ha deciso di accettare la proposta della città di Abano Terme, che ha fatto di tutto per averla come testimonial delle proprie strutture. Goggia sarà “ambasciatrice” della città termale, e il motivo per cui l’amministrazione locale l’ha selezionata tra tanti personaggi noti al grande pubblico è da ricercare nella volontà di affidarsi a un’atleta che incarna determinati valori e principi.

“L’obiettivo di questa collaborazione è comunicare la città attraverso un ambassador di valore umano e sportivo internazionalmente riconosciuto per affiancare alle tradizionali strategie di marketing turistico una narrazione di valori, di storie e di persone in cui l’ospite si possa riconoscere. Non più disegnare un logo, ma condividere l‘essenza di un luogo e i valori della località termale: promuovere la cultura della salute e della riabilitazione, incoraggiare la ricerca della rigenerazione interiore con la cultura, la storia e l’arte, abitare il benessere attraverso la scoperta della bellezza del territorio”. La scelta di puntare su un personaggio legato al mondo degli sport invernali non è casuale: Abano Terme punta a proporsi a una platea tedesca, austriaca e svizzera, oltre che scandinava e nordamericana.

Goggia felice: “E’ ora di “svecchiare” la clientela…”

Sofia ha ringraziato l’amministrazione locale per aver pensato a lei, ribadendo a sua volta l’importanza che le cure termali rivestono per qualsiasi atleta. “Sono uno strumento fondamentale per il nostro benessere e recupero psicofisico. Quello che mi ha spinto ad accettare è stata soprattutto la consapevolezza di voler mirare a un target giovane: bisogna cominciare a “svecchiare” la clientela termale, e ben venga se posso essere d’aiuto”.

La nomina di Goggia come ambassador è stata anche l’occasione per fare il punto della situazione sul suo recupero dall’infortunio: Sto bene, sto veramente bene. Non so dire ancora quanto ci vorrà prima di tornare sugli sci, ma mi sto allenando con continuità e non avverto più alcun fastidio particolare. Il percorso sapevo che sarebbe stato lungo, ma tutto procede senza particolari problemi e non vedo l’ora di rimettere gli scarponi. L’obiettivo è di arrivare preparata al via della nuova stagione (si parte a fine ottobre sul Rettenbach, in Austria) e poi vedere come andranno le cose di giorno in giorno”.

Il compenso e la risposta dell’amministrazione

A margine della presentazione della collaborazione tra la fuoriclasse azzurra e la città di Abano Terme non è mancata una polemica legata al compenso che Goggia riceverà nei prossimi tre anni, stimato in 600mila euro. “Soldi che arriveranno direttamente dall’imposta di soggiorno, ha spiegato il sindaco della cittadina veneta, Federico Barbierato. “Abbiamo colto l’opportunità di poterci legare a un’atleta di fama indiscussa come Sofia e non ce la siamo fatta scappare”.

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...