,,

Virgilio Sport

Stefano Tacconi non molla, il figlio Andrea: "Papà ha fatto i primi passetti"

L'ex portiere della Juventus e della nazionale è riuscito a fare i primi passi nel centro riabilitativo di Borsalino dove si trova ricoverato e dove sta seguendo un percorso specifico, dopo l'emorragia

29-06-2022 17:53

Andrea Tacconi continua a percorrere i chilometri che lo separano da suo padre, con una costanza che non ha mai mancato di condividere sui social. Ad aggiornare sui progressi che suo padre Stefano, giorno dopo giorno, riesce a conseguire nell’ospedale riabilitativo di Borsalino, poco distante dal nosocomio di Alessandria dove è stato ricoverato dopo il malore accusato il 23 aprile scorso.

Sarà un lungo percorso, come spiegato dall’equipe medica che ha curato l’ex portiere di Juventus, Avellino e della Nazionale, ma la tempra è quella nota e Stefano dimostra la medesima voglia di lottare sfoggiata tra i pali.

Tacconi, il nuovo post su Instagram: “Primi passi”

“Oggi con l’aiuto dei fisioterapisti papà ha fatto i primi passetti, un’emozione indescrivibile”, ha scritto su Instagram il primogenito di Tacconi e di sua moglie Laura Speranza.

Sempre presente accanto a suo padre, fin da quel drammatico pomeriggio quando Stefano accusò un malessere fuori dall’ordinario che lo costrinse a lasciare un evento organizzato ad Asti e a raggiungere il pronto soccorso dell’ospedale di Alessandria, in cui fu esplicitato che a causare quello stato era stato un aneurisma all’origine di una emorragia cerebrale.

Il lungo percorso di Tacconi, dal malore all’ultimo intervento

Da quel 23 aprile al 6 giugno scorso, si è condensata l’apprensione dei suoi cari, i timori legati ai delicati interventi chirurgici a cui l’ex calciatore è stato sottoposto, i bollettini e i continui e importantissimi progressi che Tacconi ha saputo conseguire anche grazie alla motivazione scaturita dalla presenza e dall’amore dei suoi figli, sua moglie e dai tanti tifosi ed estimatori che hanno manifestato costante sostegno per il portiere.

I primi segnali di ripresa e il messaggio per la moglie Laura Speranza

Con l’ultima operazione, come spiegato dal prof. Barbanera primario di neurochirurgia, è incominciata una nuova fase per il campione, quella della riabilitazione all’istituto Borsalino. Una penna, i tentativi di scrittura e la gioia per aver scritto S+L Love”, dedicato a Laura. E il messaggio per i suoi ragazzi, scritto di suo pugno su un blocco e riportato dalla moglie:

“Dai, fra poco insieme”.

VIRGILIO SPORT

Stefano Tacconi non molla, il figlio Andrea: "Papà ha fatto i primi passetti" Fonte: ANSA

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...