Virgilio Sport

Tennis, Berrettini rinuncia anche all’Austria: ora è a rischio anche la Davis

Matteo Berrettini dopo aver detto di no al torno di Stoccolma, rinuncia anche all’ATP 500 di Vienna e potrebbe ritardare il rientro a Metz o Sofia. Ma c’è preoccupazione per la Coppa Davis

19-10-2023 23:13

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

Matteo Berrettini non vuole forzare il rientro. La sua intenzione è stata chiara già da diverse settimane. Il tennista romano infatti ha deciso prima di rinunciare alla tournée in Cina e poi ha deciso di dire di no anche all’ATP di Stoccolma a cui risultava iscritto prima di rinunciare all’ultimo minuto.

Berrettini rinuncia anche al torneo di Vienna

Sembrava tutto pronto per il torneo di Vienna in terra austriaco con “Martello” che voleva mettersi alle spalle l’infortunio e provare a chiudere nel migliore dei modi un 2023 che è stato a dir poco complicato sotto il profilo fisico. Matteo non ha voluto forzare i tempi tornando in campo in Cina, si è preso qualche giorno in più anche saltando Stoccolma, e ora anche un po’ a sorpresa decide di rinunciare a Vienna.

Berrettini: il rientro a Metz o Sofia

Il ritorno in campo di Matteo Berrettini potrebbe dunque essere ritardato addirittura al mese di novembre: il 5 comincia il torneo di Metz in Francia e nello stesso giorno si gioca anche in Bulgaria a Sofia. Due appuntamenti però per i quali Berrettini al momento non risulta iscritto. Prima della Final Eight di Coppa Davis mancheranno solo due settimane e forse troppe poche partite per ritrovare la condizione dopo essere stati a lungo fuori dal circuito.

Italia: Volandri aspetta Berrettini e Sinner

La stagione del tennis volge al termine ma proprio nel finale per l’Italia arrivano alcuni dei momenti più attesi. I fari sono puntati innanzitutto sulle ATP Finals in programma dal 12 al 19 novembre a Torino e che quest’anno vedranno per la prima volta ai nastri di partenza Jannik Sinner. Il tennista di San Candido arriva con slancio all’appuntamento più importante della stagione.

Dopo le Finals di Torino, altro appuntamento da cerchiare in rosso sul calendario è quello delle Final Eight di Coppa Italia. La rinuncia di Sinner ha scatenato polemiche ma a Malaga, il capitano Volandri è sicuro di averlo a disposizione e conta anche su Berrettini che nel corso degli anni è diventato un punto di riferimento non solo tecnico, ma anche di leadership e di “attaccamento alla maglia”. Resta però da capire in quali condizioni il romano arriverà all’evento dopo aver saltato una parte consistente della stagione.

La classifica ATP aggiornata

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Lazio - Milan

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...