Virgilio Sport

Thuram verso l’Inter, la Juventus si fionda sul baby talento Ndour: ecco chi è

L’attaccante del Borussia Monchengladbach più lontano dai bianconeri che adesso non vogliono farsi scappare il centrocampista del Benfica B e della nazionale U20 azzurra

Pubblicato:

Fabrizio Napoli

Fabrizio Napoli

Giornalista

Giornalista professionista, per Virgilio Sport segue anche il calcio ma è con la pallanuoto che esalta competenze e passioni. Cura la comunicazione di HaBaWaBa, il più grande festival di waterpolo per bambini al mondo

Futuro è la parola d’ordine del calciomercato di gennaio per la Juventus, in cerca di giocatori sui quali basare la rinascita bianconera dei prossimi anni. In attacco la Vecchia Signora seguiva Marcus Thuram, punta del Borussia Moenchengladbach e figlio dell’ex bianconero Lilian, che però sembra sempre più vicino all’Inter.

Per questo motivo la dirigenza della Juve è intenzionata a cambiare le proprie priorità: in cima alla lista della campagna acquisti bianconera c’è ora Cher Ndour, giovanissimo centrocampista italo-senegalese attualmente in forza al Benfica.

Chi è Ndour, obiettivo della Juventus

Cher Ndour è un ragazzo del 2004 nato a Brescia da papà senegalese e mamma italiana: è in possesso del doppio passaporto, ma per il momento ha scelto di giocare con le nazionali giovanili italiane, accumulando presenze dall’U15 all’U20. Ha iniziato a giocare a calcio da bambino nel Brescia, sotto la guida di allenatori come Giovanni Valenti, già tecnico di un giovanissimo Mario Balotelli.

Poi è passato all’Atalanta, nel cui settore giovanile è rimasto fino all’estate del 2020, quando il Benfica ne ha prelevato il cartellino per inserirlo nel proprio settore giovanile e, automaticamente, nella sua squadra B, iscritta alla seconda divisione portoghese.

Juventus, Ndour talento già noto in Europa

Ndour ha esordito tra i professionisti a soli 16 anni, nella stagione 2020/21, per poi entrare a far parte in pianta stabile del Benfica B nello scorso campionato, concluso con 26 presenze e un gol. Il risultato più importante della passata stagione lo ha raggiunto però con le giovanili del club di Lisbona, conquistando da protagonista la UEFA Youth League.

In questa stagione, Ndour è divenuto un titolare fisso del Benfica 2, mostrando un ulteriore salto di qualità nel suo gioco: ha già firmato 3 gol e un assist in 13 presenze e secondo la stampa lusitana il suo passaggio al “vero” Benfica è ormai prossimo. Ndour, però, potrebbe cambiare presto aria: il suo contratto è in scadenza e la Juventus s’è inserita fortemente su di lui.

Ndour, un nuovo Pogba per la Juventus

Ndour piace alla Juventus per il suo enorme talento calcistico abbinato a una forza fisica fuori dal comune per un ragazzo di soli 18 anni. Alto 190 cm, Ndour è infatti completamente ambidestro, vanta visione di gioco, abilità negli inserimenti in area, oltre a una buona capacità in fase di interdizione. Centrocampista centrale, è stato impiegato sia da mezz’ala che da schermo davanti alla difesa, ma all’occorrenza ha anche rivestito il ruolo di trequartista.

Per queste ragioni, oltre che per il suo gusto per la giocata a effetto, è stato spesso paragonato a Paul Pogba: in attesa del francese, dunque, la Juventus potrebbe assicurarsi il suo clone, da affiancare magari a Fagioli e Miretti nel centrocampo del futuro.

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...