,,
Virgilio Sport SPORT

Tifosi Inter già furiosi con Conte prima della gara

Le parole del tecnico nerazzurro non sono piaciute, polemica social

L’etichetta di “juventino dentro” non è ancora riuscito a scrollarsela di dosso: Antonio Conte spesso viene criticato più per il suo passato bianconero che per i presunti errori che ha commesso o sta commettendo all’Inter. Quale migliore occasione che battere la sua ex squadra per riprendersi l’amore dei tifosi? La partitissima di domani ha – tra i mille motivi di interesse – anche questo però Conte è già partito con il piede sbagliato secondo i fan.

Conte in conferenza troppo ossequioso verso la Juve

Non è piaciuta infatti la conferenza di vigilia del tecnico dell’Inter che anzichè fare proclami e caricare l’ambiente ha parlato quasi solo di Juventus, elogiando i rivali e affermando che nessuno in Italia ha colmato il gap con i bianconeri che restano il punto di riferimento per tutti.

Tifosi dell’Inter offesi dalle parole di Conte

Sorpresi da queste parole i fan nerazzurri che si sfogano su twitter: “Parametro di riferimento? Direi di no eh” o anche: “C’è ancora un gap da colmare con la Juve” “Ma come si permette? Perché non lo colma lui?” oppure: “Alla vigilia di Inter-Juventus , dichiarazione d’amore per la Juventus da parte dell’allenatore dell’Inter”.

Quasi tutti a senso unico i commenti: “Conferenza di 8 minuti quella di Conte, che ha parlato solo per rimarcare i successi della Juventus, elogiandola in ogni punto. Se parlerà così anche ai calciatori domani ce ne prendiamo 5. Più gobbo lui di Pirlo“.

C’è chi nota: “non mi è piaciuto Conte. Ha parlato 5 minuti della Juve. No good.” e ancora: “sta facendo i complimenti alla Juve, indicandola come parametro, solo per pararsi il c… in caso di sconfitta”.

I titosi dell’Inter non accettano la remissività nei confronti dei rivali: “Comunque volendo pur capire il passato ed il rispetto (anche solo di facciata) per chi ha vinto 9 Scudetti, ad un certo punto anche meno parole dolci per quelli là caro Conte. Anche perché se si tratta invece di fare l’isterica con l’Inter non ti tiri mai indietro… ” e ancora: “Parla di Morata, McKenny, Kulusevsky e Chiesa. Tranne Kulusevsky, gran giocatore, penso che gli altri non siano meno di Hakimi, Eriksen, Sanchez, Vidal in termini di valore sia tecnico che economico”.

In pochi provano a interpretare diversamente le sue parole: “La stampa martella tutti i giorni sull’Inter favorita, Antonio Conte oggi ha ristabilito le cose presentandole per come stanno. Noi abbiamo investito 200milioni, loro ne hanno investiti altrettanti per mantenere il gap. Conclusione: la pressione è tutta sulla Juventus”.

SPORTEVAI | 16-01-2021 15:02

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...