,,
Virgilio Sport SPORT

Tifosi Inter preoccupati: Il piano B non convince tutti

Inter, saltato Allegri, il nome del prossimo tecnico nerazzurro resta un'incognita, e le alternative non convinco i tifosi

27-05-2021 13:00

Dopo l’annuncio dell’addio di Antonio Conte con tanto di buonuscita e di clausola anti-Juve, l’illusoria cena di ieri sera tra il presidente Zhang e Allegri, destinato ormai invece a un ritorno in bianconero, e il rinnovo di Simone Inzaghi con la Lazio, la margherita di papabili in lizza per il ruolo di prossimo allenatore dei campioni d’Italia si restringe e, al contempo, perde appeal tra i tifosi nerazzurri. Allo stato attuale delle cose, i profili accostati all’Inter rispondono ai nomi di Sinisa Mihajlović, Paulo Fonseca e Maurizio Sarri.

Inter, i tifosi bocciano Mihajlović e Fonseca

I primi due candidanti sembrano però non convincere minimamente il tifo nerazzurro: “Dovessero presentarsi con Mihajlović o Fonseca, non escono vivi dalla sede”, “Io Mihajlović e Fonseca nemmeno dipinti voglio vederli. O Sarri o rischio Stankovic“, “Se il Piano b senza Allegri è veramente Fonseca o Mihajlović preferisco rimanere senza allenatore a sto punto”, “Vi prego portateci Sarri e basta che se continuo a sentir parlare di Fonseca e Mihajlović spacco qualcosa”. Davvero pochissimi e comunque poco convinti i pareri pro Fonseca: “Se vuoi dare continuità al progetto tattico del 3-5-2 lasciando buona parte del lavoro di Conte ancora in essere, l’unico nome è Paulo Fonseca. Ma capisco anche che parlare di tattica qui sia troppo”, “Fonseca gasa, Sarri sogno, Mihajlović tifo contro. Spiace non le faccio di certo io le regole”, scrive qualcuno.

Meglio Sarri, ma con tanti dubbi

Ecco dunque che, per i tifosi, l’unica alternativa accettabile sembra essere Sarri. Sull’ex allenatore di Empoli, Napoli, Chelsea e Juventus c’è chi scrive: “non vedo altra scelta per l’Inter se non Sarri. Ma, in tal caso, sarebbe rivoluzione sia dal punto di vista tattico, che a livello di rosa. Un bel salto nel buio“. C’è poi chi non nasconde il proprio stupore: “Se non arriva Sarri è finita. il fatto più brutto che sto appurando negli ultimi due giorni è che forse è stato tutto improvvisato. Marotta impreparato davvero?“.

In tanti si dicono comunque perplessi circa la possibilità di adattare la rosa dell’Inter alle idee tattiche di Sarri: “Sarri è inverosimile: la squadra è costruita sulla difesa a tre e ha un attacco che sopperisce fisicamente alla mancanza di creazione di palleggio (non mancano in palleggiatori ma le trame tattiche sono proprio diversissime). A luglio è tardi” e ancora: “la squadra non è studiata per il suo modulo, avremmo grossi problemi i primi mesi se venisse lui”. E non mancano, infine anche per Sarri, le bocciature: “non Sarri vi prego… dà una immagine bruttissima sempre con il filtro di sigaretta in bocca” e ancora: “aver evitato Inzaghi mi ha rincuorato. Ma il terrore di vedere Sarri sulla nostra panchina mi attanaglia”.

SPORTEVAI

Tifosi Inter preoccupati: Il piano B non convince tutti Fonte: Ansa

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...