,,
Virgilio Sport SPORT

Tokyo 2020, Tamberi in finale del salto in alto: "Era un sogno"

Il marchigiano manca l'appuntamento con la misura minima per la qualificazione a 2.30, fermandosi a 2.28 al secondo tentativo. Fuori Stefano Sottile.

Inizia con il piede giusto l’avventura olimpica, la seconda della carriera, per Gianmarco Tamberi. Il saltatore marchigiano si è infatti qualificato senza problemi per la finale del salto in alto. Tamberi non è riuscito a saltare la misura richiesta per il pass diretto, 2.30, fermandosi a 2.28, saltato al secondo tentativo, ma ha comunque raggiunto l’obiettivo minimo della sua esperienza londinese.

Sono tredici, rispetto ai dodici previsti, gli atleti che parteciperanno alla finale, in calendario per domenica alle 12.10 ora italiana.

Tamberi, che si piazzò solo al 24° posto a Londra 2021, saltando 2.21, fu costretto a saltare l’appuntamento con Rio 2016 a causa del grave infortunio alla caviglia rimediato pochi giorni prima durante il meeting internazionale di Monaco, nel tentativo di saltare 2.41. Fuori invece l’altro italiano in gara, Stefano Sottile. Il piemontese si è fermato alla quota di 2.21, fallita per due volte.

“Oggi l’importante era qualificarsi, ma non è stata una bella gara – il commento post gara di ‘Gimbo’ – Ho dovuto cambiare qualcosa nei chiodi della scarpa e in gara ho avuto un po’ più di difficoltà. I salti sono stati tutti brutti, ma quella finale la aspetto da troppo per non divertirmi. Non vedevo l’ora, ho dato l’anima per essere qui negli ultimi cinque anni. Lo chiamavo sogno, ora è un obiettivo”.

OMNISPORT | 30-07-2021 05:09

Tokyo 2020, Tamberi in finale del salto in alto: "Era un sogno" Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...