Virgilio Sport

Torino-Fiorentina, moviola: Marchetti disastroso, il Var lo salva solo una volta

La prova dell’arbitro nell’ultimo anticipo del sabato di A analizzata ai raggi X, il fischietto di Ostia ha ammonito 4 giocatori espellendone uno

Pubblicato:

Fabrizio Piccolo

Fabrizio Piccolo

Giornalista

Nella sua carriera ha seguito numerose manifestazioni sportive e collaborato con agenzie e testate. Esperienza, competenza, conoscenza e memoria storica. Si occupa prevalentemente di calcio

Classe 1989 l’arbitro Marchetti, la scelta di Rocchi per Torino-Inter, è una delle nuove leve della Serie A dove vanta ora 25 presenze. La sua ascesa è stata molto rapida con l’arrivo in Serie B nel 2020 e il debutto in Serie A meno di un anno dopo, nel febbraio 2021. In linea con la nuova generazione arbitrale, è un arbitro portato a non estrarre un numero eccessivo di cartellini e a cercare il dialogo con i giocatori in campo ma come se l’è cavata ieri?

Clicca qui per vedere gli highlights di Torino-Fiorentina

I precedenti di Marchetti con Torino e Fiorentina

Erano quattro i suoi precedenti con la squadra gigliata con due vittorie, zero pareggi e due sconfitte. La particolarità è che i viola l’hanno sempre avuto in trasferta. Aveva incontrato nel suo percorso il Torino in tre occasioni, l’ultima lo scorso ottobre in Torino-Inter 0-3. Il bilancio per i granata era di 2 sconfitte e 1 vittoria.

Marchetti ha ammonito 4 giocatori e ne ha espulso uno

Coadiuvato dagli assistenti Dei Giudici e Barone, con Marinelli IV uomo, Sozza al Var e Di Paolo all’Avar l’arbitro ha ammonito 4 giocatori, espellendone uno: pt 7′ Ranieri (F), pt 41′ Biraghi (F), pt 50′ Ricci (T), st 38′ Barak (F), espulso al pt 52′ Ricci (T)

Torino-Fiorentina, i casi da moviola

Questi i principali episodi dubbi. Al 7’ Ranieri è punibile col rosso: il difensore della Fiorentina non prende mai la palla e invece impatta in pieno Bellanova, anche in maniera pericolosa. Al 18’ il Toro chiede un rigore per un mani di Belotti nella propria area di rigore ma il braccio è attaccato al corpo e l’arbitro lascia proseguire. Al 38’ dopo revisione al Var, Marchetti annulla il gol di Zapata per una spinta del colombiano su Milenkovic ma c’era anche un altro errore: la punizione da cui scaturisce il gol parte da un fallo di Beltràn in realtà mai commesso. Nell’infinito recupero del primo tempo viene ammonito due volte Ricci (che era anche diffidato), al 45’+5 per una gomitata ai danni di Nico Gonzalez e al 45’+7’ perché chiedeva il rosso ad Arthur e ha protestato eccessivamente. Provvedimento severo: insufficiente Marchetti in Torino-Fiorentina.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Lecce - Empoli
Torino - Juventus
SERIE B:
Cremonese - Ternana
Como - Bari
Sampdoria - Sudtirol
Cittadella - Ascoli
Lecco - Reggiana
Parma - Spezia
Cosenza - Palermo

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...