Virgilio Sport

Volley A1 femminile: Milano che sofferenza senza Egonu e Sylla, Conegliano travolge anche Bergamo

La 21esima giornata della serie A1 femminile si conclude con la vittoria dell’Allianz Milan che passa al tiebreak contro Pinerolo senza Egonu e Sylla, Conegliano resta in testa alla classifica

Pubblicato:

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

La Prosecco Imoco Conegliano non conosce sosta, centra la vittoria numero 21 in campionato e resta imbattuta al comando con le inseguitrici che fanno fatica a reggere il passo. L’Allianz Vero Milano passa sul campo di Pinerolo, con coach Gaspari che lascia fuori dai giochi sia Egonu che Sylla e passa solo al quinto contro la Wash4Green.

Milano, che fatica senza Egonu e Sylla

L’inseguimento è durissimo e Milano sembra avere il fiato corto. La formazione di Gaspari porta a casa la vittoria sul campo di Pinerolo ma deve soffrire per cinque set prima di esultare. Sorokaite e Akari giocano una partita splendida con la Wash4Green che nei momenti chiave del primo e del terzo set riesce ad avere la meglio e spaventa le milanesi. Ma nelle fasi calde del match ma Milano non è solo Egonu e Sylla, e Gaspari trova in Malual il suo riferimento offensivo; prestazione da campionesse per la 20enne romana che sale in cattedra e regala alle sue due punti preziosi.

Conegliano senza ostacoli a Bergamo

Reggere il passo di Conegliano sembra un’impresa davvero impossibile. Le ragazze di Santarelli travolgono tutto quello che si trovano sulla propria strada e anche il match contro Bergamo diventa un assolo. Gennari e compagne ci mettono voglia e orgoglio ma contro la Prosecco Doc Imoco sembra non esserci nessuna soluzione possibile. 3-0 in poco più di un’ora di gioco per Conegliano che resta saldamente al comando della classifica.

Roma tenta la risalita, Busto Arsizio si rialza

Vittoria importante per la Aeroitalia Roma, le capitoline battono nettamente Casalmaggiore e salgono a quota 30 in classifica, con un settimo posto che comincia a essere in linea con le ambizioni di inizio campionato. Successo importante anche per Busto Arsizio che prova ad allontanarsi dalle zone basse della classifica battendo 3-1 Il Bisonte Firenze. Negli anticipi erano arrivati le vittorie piuttosto convincenti di Scandicci contro Cuneo e di Novara che dopo un primo set da dimenticare, supera agevolmente Vallefoglia.

Serie A1: risultati e classifica dopo la 21esima giornata

  • Savino Del Bene Scandicci-Honda Olivero Cuneo 3-0
  • Igor Gorgonzola Novara-Megabox Vallefoglia 3-1
  • Aeroitalia Smi Roma-Trasportipesanti Casalmaggiore 3-0
  • Itas Trentino-Reale Mutua Fenera Chieri 1-3
  • Prosecco Imoco Conegliano-Volley Bergamo 3-0
  • Uyba Busto Arsizio-Il Bisonte Firenze 3-1
  • Wash4Green Pinerolo-Allianz Vero Milano 2-3

La classifica: Conegliano 60, Milano 51, Novara 50, Scandicci 49, Chieri 39, Pinerolo 31, Roma 30, Vallefoglia 28, Firenze 24, Casalmaggiore 23, Busto Arsizio 21, Bergamo 15, Cuneo 13, Trentino 7.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...